rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Eventi

Al Nuovo Il Grande Teatro prosegue con I casi sono due

La compagnia Diana Oris porta in scena, il primo febbraio alle ore 20,45, lo spettacolo di Curcio

Con I casi sono due di Armando Curcio, proposta al Nuovo martedì primo febbraio alle 20.45 dalla compagnia Diana Oris, prosegue la rassegna Il Grande Teatro. Ne sono protagonisti Carlo Giuffrè e Angela Pagano con la regia dello stesso Giuffrè. Scritta nel 1941, la commedia ha avuto grandi interpreti tra cui Peppino ed Eduardo De Filippo.

Lo spettacolo, ambientato in una Napoli degli anni ’40, ruota attorno al barone Ottavio che non ha avuto figli dalla moglie e vuole ritrovare il figlio avuto da una ballerina trent’anni anni prima. Due gli incontri con il pubblico relativi a I casi sono due nel foyer del Nuovo. Giovedì 3 febbraio, alle ore 16.45, nell’ambito di “Invito alla visione”, Simone Azzoni parlerà di “Quando il teatro riflette se stesso nello specchio del comico”. A seguire, alle ore 17, Carlo Giuffrè e Angela Pagano incontreranno il pubblico. A condurre l’incontro sarà Giovanna Zofrea.

Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero. Dopo il debutto di martedì, repliche tutte le sere fino a sabato 5 febbraio. L’ultima replica, domenica 6, sarà invece alle ore 16.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Nuovo Il Grande Teatro prosegue con I casi sono due

VeronaSera è in caricamento