L'Aida d'avanguardia de La Fura dels Baus alla 7^ rappresentazione in Arena

Giovedì 20 luglio alle 21.00 va in scena la settima rappresentazione di Aida di Giuseppe Verdi per il 95° Festival Lirico all’Arena di Verona. Il titolo verdiano è proposto nell’allestimento del team artistico catalano La Fura dels Baus che ha inaugurato il Festival del Centenario nel 2013, poi riproposto nel 2014, con la regia di Carlus Padrissa e Àlex Ollé, le scene di Roland Olbeter, i costumi di Chu Uroz, la coreografia di Valentina Carrasco e le luci di Paolo Mazzon.

I registi hanno dichiarato che la loro lettura ha l’obiettivo di “raggiungere una sintesi tra la cultura, la spettacolarità e l’avanguardia. […] Quello che ci interessa è l’Egitto millenario, perché apporta la base per questo salto unificatore tra il passato remoto e il futuro”. La concezione futurista dell’opera è una sintesi tra religione e scienza con un’attenzione costante verso la spettacolarità, a partire dal prologo che porta sul palcoscenico una spedizione archeologica con il ritrovamento di un’enorme scultura che viene spedita in un museo occidentale. E la memoria si apre alle vicende di Aida.

Sul podio si conferma Julian Kovatchev; Irina Churilova debutta sul palcoscenico veronese nel ruolo della protagonista a fianco di Carlo Ventre come Radamès. Nella rivale Amneris si conferma Anna Maria Chiuri e ritroviamo Leonardo López Linares nei panni di Amonasro. Il sacerdote Ramfis è interpretato da Marko Mimica, mentre Il Re è Romano Dal Zovo. Completano il cast Un messaggero di Cristiano Olivieri e la Sacerdotessa di Tamta Tarieli.

Impegnati l’Orchestra, il Coro preparato da Vito Lombardi, il Corpo di ballo coordinato da Gaetano Petrosino e i Tecnici dell’Arena di Verona, insieme a numerosi mimi e comparse.

Ultima replica: 23 luglio, ore 21.00.

Informazioni

Biglietteria – Via Dietro Anfiteatro 6/B, 37121 Verona

 

tel. (+39) 045 59.65.17 – fax (+39) 045 801.3287 - email biglietteria@arenadiverona.it

Call center (+39) 045 800.51.51 - www.arena.it - Punti di prevendita Geticket

Prezzi: da € 19,00 a 189,00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Dal teatro Satiro Off la nuova rassegna "Abbiamo rapito William Shakespeare"

    • dal 28 gennaio al 26 marzo 2021
    • Online
  • Per la festa della donna in regalo ai veronesi lo spettacolo "Qual piuma al vento"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 3 marzo 2021
    • Online
  • Fondazione Aida presenta lo spettacolo "Dov’è finita la mia ombra?!"

    • 14 marzo 2021
    • Online

I più visti

  • Parco Giardino Sigurtà riapre con ingresso libero alle donne per la festa dell'8 marzo 2021

    • dal 7 al 8 marzo 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Gran Guardia di Verona la mostra fotografica "Hope" per il Prix Pictet

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 20 marzo 2021
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento