rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Eventi

Agility dog, a Caselle prova per la Nazionale

L'addestratore Benini: "Sport nel quale padone cane entrano in sintonia"

Cosa c’è di meglio di una corsa con il proprio cane, magari all’aria aperta? Gli amanti di 'fido' questo lo sanno benissimo, ma se a questo aggiungiamo anche una competizione agonistica, quello che ne risulta è uno spettacolo che fin da quando è nato emoziona tutti, soprattutto i più piccoli. Stiamo parlando dell’agility dog, una disciplina nella quale un conduttore accompagna il proprio amico a quattro zampe attraverso un percorso ad ostacoli che si deve completare nel minor tempo possibile e senza errori.

L’occasione per ammirare i questo emozionate sport la offre il centro d’addestramento CUD Verona, che domani e domenica 21, organizza al centro ippico Paradiso di Caselle una intensissima due giorni di gare cinofile. Fari puntati soprattutto sulla competizione di domenica che, essendo una selezione nella quale si attribuiscono punti per entrare a far parte della nazionale Italiana in gara ai prossimi campionati Europei, vedrà in gara i migliori binomi d’Italia.

“L’agility dog è uno sport incredibile, grazie al quale padrone e cane entrano in totale sintonia - racconta Arnaldo Benini, addestratore del Cud Verona e 'guru' dell’agility nazionale grazie alla partecipazione, oltre ai tanti premi vinti, a ben cinque mondiali. – Si tratta anche di una palestra di vita, soprattutto per i più giovani che imparano a responsabilizzarsi prendendosi cura del proprio cane, e imparano anche a confrontarsi lealmente con gli animali e le altre persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agility dog, a Caselle prova per la Nazionale

VeronaSera è in caricamento