Torna la gara podistica "4 passi tra olivi e vigne del Garda" alla sua la quarta edizione

Sabato 16 settembre a Cavaion Veronese la quarta edizione della gara podistica organizzata dal Frantoio Turri. Due percorsi nell’entroterra gardesano, iscrizioni aperte. Una gara podistica non competitiva tra gli olivi e le vigne delle colline del Garda. A Cavaion Veronese (Verona) sabato 16 settembre 2017 torna “4 passi tra gli olivi e le vigne del Garda”, la quarta edizione della manifestazione sportiva organizzata dal frantoio dei Fratelli Turri, in collaborazione con Fiasp e Verona Garda Bike, con il patrocinio del comune di Cavaion Veronese.

Un evento dedicato a Giancarlo Turri, fondatore dell’azienda, che oltre ad essere un imprenditore innovativo - tra i primi ad introdurre in frantoio la molitura a ciclo continuo – è stato un eccellente sportivo. “Mio padre Giancarlo – dice Laura Turri, co-titolare dell’azienda insieme ai fratelli Mario, Luisa e Giovanni – nel mondo dell’olio ha portato innovazione. Nella vita privata aveva uno spirito sportivo forte, credeva molto in una vita sana, nel movimento e nella corretta alimentazione. Così nasce un Memorial per tutti gli amanti della corsa e del nostro territorio, come lui”.

Gli atleti iscritti al Memorial hanno a disposizione due tracciati, rispettivamente di 6 e 12 chilometri. Il primo prevalentemente pianeggiante, tra vigneti, oliveti e aziende agricole. Il secondo pensato per i più sportivi, con un tracciato in collina che conduce i partecipanti fino al monte San Michele, dove domina l'abitato storico di Cavaion. Entrambi i tracciati sono pensati per scoprire l’entroterra gardesano dal punto di vista paesaggistico e culturale, attraverso il centro storico, gli introi e gli oliveti di Cavaion Veronese. Per tutti la partenza è alle 16.30, dal frantoio della famiglia Turri. Ai primi 1000 iscritti sarà consegnato un pacco gara con una bottiglia di olio extra vergine di oliva Turri 100% italiano, una bottiglia di vino Lamberti e una tovaglietta ricordo della corsa. Informazioni per le iscrizioni: per i partecipanti di lingua tedesca Gianluigi 338 2663474; per partecipanti di lingua italiana Marcellino 335 7542254 per partecipanti di lingua inglese Nicola 349 4942911.

Sito e mail: www.fiaspverona.org - info@fi aspverona.org.

Info in breve
Quando: sabato 16 settembre 2017
Dove: Cavaion Veronese (Verona)
Orari: partenza alle 16.30 dall’azienda Fratelli Turri (Strada Villa n.9)
Modalità di partecipazione
Informazioni per iscrizioni: per partecipanti tedeschi Gianluigi 338 2663474; per partecipanti italiani Marcellino 335 7542254 per partecipanti di lingua inglese Nicola 349 4942911. Manifestazione ludico motoria Omologata dal Comitato Provinciale FIASP di Verona (n. di omologa 027/2017 del 16/03/2017) e valida per concorsi I.V.V., Piede Alato FIASP e Podismo Rosa Provinciale. - www.fiaspverona.org - info@fi aspverona.org




Press info:

Claudia Zigliotto - Giada Azzolin

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Ciclismo amatoriale su strada: a Verona torna la "Granfondo Avesani Luca"

    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Partenza da piazza Bra
  • Immersioni nel lago di Garda a Bardolino

    • dal 9 marzo al 31 dicembre 2021
    • Bardolino

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento