Economia Santa Lucia e Golosine / Via Sommacampagna

Un centro commerciale sul web per riaprire virtualmente i negozi di vicinato

Confcommercio Verona lancia "Zona Commerce", la piattaforma di vendita online dedicata a tutte le realtà economiche, con lo scopo di fronteggiare questa emergenza dettata dalla pandemia di Covid-19

Immagine generica

La serrata imposta dalla pandemia di coronavirus per cercare di contenere i contagi, ha avuto inevitabilmente delle forti ripercussioni sul tessuto economico. Costrette a chiudere al pubblico, molte attività si sono trovate in difficoltà e hanno cercato una soluzione nella e-commerce e nelle consegne a domicilio, appoggiandosi anche ad alcune iniziative come Bottega Amica, lanciata dal Comune di Verona, o quella promossa dal nostro stesso giornale
In campo ora è scesa anche Confcommercio Verona, che offre a tutte le realtà economiche (commercianti, attività produttive, ricettivo-turistico, servizi) la sperimentazione gratuita, per la durata dell’emergenza Covid-19, di “Zona Commerce” la piattaforma di vendita online convenzionata con la stessa organizzazione. 

Un'iniziativa che intende dunque dare una prima risposta all'emergenza e che vuole anche essere per il prosieguo uno strumento per il rilancio delle attività di territorio, puntando a riunire quelle commerciali, turistiche e produttive in un vero e proprio shopping center di zona, una sorta di centro commerciale sul web.

Come? Beneficiando dell’effetto sinergia del centro commerciale dove più negozi insieme si trainano a vicenda; sfruttando il vantaggio di poter visualizzare prodotti e fare acquisti a portata di click, senza muoversi da casa; evitando limiti di orario e chiusure, con un negozio virtuale aperto h.24, 7 giorni su 7. La piattaforma, caricabile come app su smartphone, potrà permettere ai cittadini di avere a portata di mano i servizi e le attività commerciali del proprio territorio.

«Vogliamo dare alle attività di vicinato, che in questo difficile frangente sembrano vivere un momento di riscoperta, la possibilità di aprire un secondo negozio, quello virtuale, che possa essere di aiuto al negozio fisico - afferma Paolo Arena, Presidente di Confcommercio Verona -. La situazione drammatica che stiamo vivendo è destinata a modificare in modo definitivo le abitudini di acquisto di beni e servizi - prosegue Arena - e per questo Confcommercio offre uno strumento, ma anche una attività di accompagnamento e di formazione/consulenza all’innovazione del business, che sarà la parte del progetto di gran lunga più importante dello strumento tecnico».

La sperimentazione è gratuita: Confcommercio Verona invita gli imprenditori che hanno una attività commerciale o produttiva ad aderire e le amministrazioni locali a supportare le attività di territorio diffondendo questa iniziativa.

La piattaforma è https://www.zonacommerce.com/ e ogni informazione al riguardo può essere richiesta all’indirizzo mail produttivo@confcommercioverona.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un centro commerciale sul web per riaprire virtualmente i negozi di vicinato

VeronaSera è in caricamento