Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia Zai / Viale del Lavoro

Veronafiere, nomina del presidente: chi sarà il successore di Ettore Riello?

Il prorogato termine di Ettore Riello come presidente di Veronafiere è in scadenza il 31 ottobre 2015 quindi manca poco alla scelta del suo successero da parte dei soci

Iniziano a circolare dei nomi sul successore di Ettore Riello alla carica di presidente di Veronafiere. Il secondo mandato di Riello è in scadenza il prossimo 31 ottobre e il 27 si svolgerà l'assemblea dei soci che dovranno decidere chi ricoprirà la carica nei prossimi anni.

Come si legge su L'Arena, i nomi emersi finora sono quelli di Claudio Valente, attualmente presidente di Coldiretti, e di Maurizio Danese, vicepresidente della Camera di commercio. Con il suo 37% di quote, è il Comune di Verona il socio che dovrebbe avere più voce capitolo in questa decisione. Il secondo socio di maggioranza è invece la Fondazione Cariverona, che detiene il 22,6% delle quote.

Come riporta L'Arena, gli altri azionisti sono: Camera di Commercio di Verona, Banca Popolare di Vicenza, Società Cattolica di Assicurazione, Banco Popolare e poi con quote minori Veneto Agricoltura, Provincia di Verona, Intesa San Paolo, Banca Veronese Credito Cooperativo di Concamarise, Immobiliare Magazzini e Regione Veneto.

In tutto questo, la Banca Popolare di Vicenza, finita recentemente al centro della bufera per questioni giudiziarie, avrebbe l'intenzione di dismettere la proprie quote, il 6,62% per un valore di circa 9 milioni di euro, ma al momento non sembra esserci qualcuno tra gli attuali soci intenzionato a rilevarle, visto l'esborso economico che questa manovra comporterebbe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronafiere, nomina del presidente: chi sarà il successore di Ettore Riello?

VeronaSera è in caricamento