rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Economia

Verona Wine Top, premiati i 105 migliori vini scaligeri

Ieri la Camera di Commercio ha festeggiato i vignaioli che hanno saputo fronteggiare la crisi

Il 26 giugno è grande festa a Villa Arvedi per i vini veronesi. Finalmente, operatori e appassionati hanno potuto degustare i 105 migliori vini scaligeri selezionati dall’ottava edizione del Concorso enologico della Camera di Commercio di Verona. Con un parterre d'eccezione, gli assessori del Comune di Verona, Enrico Corsi e Mimma Perbellini, l'assessore provinciale all'agricoltura, Luigi Frigotto e il vice-presidente della Provincia, Fabio Venturi, il comandante dei carabinieri, Paolo Edera, l'onorevole Gianni Dal Moro, oltre a molte personalità del mondo del vino e ad una nutrita rappresentanza della Giunta e del consiglio della Camera di Commercio di Verona.

Oggi premiamo la creatività e la tenacia dei nostri vignaioli – ha affermato Alessandro Bianchi, presidente della Camera di Commercio di Verona, aprendo la cerimonia – che hanno saputo fronteggiare la crisi. La Camera di Commercio, con Verona Wine Top, gli incentivi al settore agricolo per l’innovazione e l’internazionalizzazione, i servizi dell’ufficio agricoltura, ha iniziato a promuovere un’azione di sistema, ma è ancora poco. La concorrenza nell’agroalimentare, e a maggior ragione, nel settore del vino, la si fa tra sistemi-Paese non tra produttori. In questo, i francesi sono dei maestri”.

Le cantine vincitrici di Verona Wine Top potranno contare su una promozione a tutto campo, in Italia ed all’estero. “Il settore vitivinicolo è tra i più brillanti comparti scaligeri nel recuperare competitività all’estero – ha commentato Alessandro Bianchi – ma confrontarsi con il canale ho-reca e con la concorrenza richiede sempre maggiori risorse e competenze, soprattutto sulle grandi piazze internazionali. Per questo abbiamo organizzato una tre giorni di incontri business to business e wine tasting nel Regno Unito”. La collaborazione con la Camera di Commercio del Regno Unito è strettissima, tanto che l’ente ha ospitato il presidente della British Chamber of Commerce for Italy, Leonardo Simonelli Santi. Un’occasione ambita dalle oltre 60 cantine veronesi premiate, tanto che fioccano già le prenotazioni.

Nel frattempo è in preparazione anche il materiale promozionale e di supporto alle manifestazioni, a cominciare dalla Guida ai 105 vini del 2011. Anche Vinitaly promuove l’iniziativa. In fiera a Verona sono veicolate ogni anno migliaia di guide e organizzate centinaia di degustazioni dei vini Verona Wine Top. “Veronafiere si considera uno strumento al servizio delle imprese e del territorio nel quale opera” ha affermato Claudio Valente, Vice Presidente Vicario di Veronafiere. Veronafiere è anche uno degli enti che patrocinano Verona Wine Top assieme al Ministero per le politiche agricole, alla Regione Veneto, al Comune e alla Provincia di Verona e all'Aeroporto Valerio Catullo di Villafranca di Verona.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona Wine Top, premiati i 105 migliori vini scaligeri

VeronaSera è in caricamento