menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona Wine Days: premiati i Best of wine Tourism. Losanna tra le "Great Wine Capitals"

Verona Wine Days chiude i lavori con l’ingresso di Losanna (Svizzera) nel network mondiale di Great Wine Capitals

Losanna, capitale Olimpica e centro dei vigneti del Cantone svizzero di Vaud, è il nuovo membro del network Great Wine Capital. Losanna si unisce ad Adelaide, South Australia, Bilbao, Roja, Bordeaux, Mainz , Rheinhessen, Mendoza, Porto, San Francisco , Napa Valley, Valparaiso, Casablanca Valley e Verona.

«È un grande onore entrare in questa prestigiosa rete. Non vediamo l'ora di condividere la nostra conoscenza, storia e competenza con i nostri colleghi nella rete mondiale di Great Wine Capitals» ha detto Natacha Litzistorf, rappresentante di  Losanna, zona di produzione di più di 200 tipologie di vini, la cui storia risale all’11° secolo.

Mario Agliati,  Presidente del network globale Great Wine Capitals, porge il benvenuto al nuovo membro del network: «Il loro vino, storia, esperienza e la loro industria del turismo del vino sono di livello mondiale e tutti i membri del Network potranno trarre vantaggio dalla conoscenza condivisa in occasione della loro adesione».

La firma ufficiale è stata seguita dalla premiazione dei sette vincitori italiani di Best of Wine Tourism: «Un progetto di promozione internazionale del turismo del vino - ha spiegato Giuseppe Riello Presidente della Camera di Commercio - che Verona ha organizzato quest’anno per la seconda volta. 49 partecipanti nel 2018: 49 realtà enoturistiche veronesi. Vere e proprie perle che siamo andati a visitare una per una, perché solo dalla reale conoscenza si può sviluppare la giusta promozione e comunicazione».

I vincitori sono: Guerrieri Rizzardi per l’architettura e il paesaggio, Villa della Torre di Allegrini per arte e cultura, Masi Wine Experience per esperienze innovative nell’enoturismo, Cantina Monteci per pratiche sostenibili nell’enoturismo,  Musella Winery Country Relais per la ricettività, Buglioni Wine Resort per la ristorazione e Veronality per i servizi all’enoturismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento