rotate-mobile
Economia Piazza Erbe

Turismo, Verona nella Top Ten delle città d'arte con una crescita del 65%

I dati forniti dal Centro Studi Turistici di Firenze, in occasione della 20° Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte, mettono il capoluogo scaligero tra i dieci centri italiani per crescita turistica

Le città d'arte italiane continuano ad attirare visitatori, tanto che il turismo in queste località è cresciuto del 3.5% annuo dal 1995 al 2015, generando in questo modo una spesa complessiva di oltre 16 miliardi (di cui 12 degli stranieri). In questi 20 anni il turismo culturale è cresciuto del 114% negli arrivi (circa 21 milioni) e del 100% nelle presenze (circa 53), grazie all'aumento della presenza degli stranieri, passati dal 55,8% al 62,3% del totale. Scendendo più nel dettaglio, gli arrivi nelle città d’arte sono stati 40,2 milioni, ovvero il 36,8% del totale degli arrivi nel Bel Paese (nel 1995 era il 28%) mentre le presenze si sono attestate su 105,7 milioni, il 27,5% (nel 1995 era il 18,4%).

A fornire questi dati è il Centro Studi Turistici di Firenze, che li ha presentati alla 20° Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte. Un'analisi che tocca anche Verona, inserita nella top ten della classifica nazionale per crescita turistica, grazie all'incremento del 65% di presenze registrato nel 2015

Fra le 10 principali città d’arte la crescita maggiore si è avuta a Padova (+118%), seguita da Venezia (+110%) Roma (+106%) Napoli (+100%), Torino (+77%), Verona (+65%), Bologna (+53%), Pisa (+49%), Firenze (+43%) e Siena (+27%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, Verona nella Top Ten delle città d'arte con una crescita del 65%

VeronaSera è in caricamento