Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia Centro storico / Via Roma

Tasi e Imu restano invariate nel 2015: la Giunta Comunale ha approvato le aliquote

Su proposta dell'assessore al Bilancio, le due tasse restano uguali al 2014, così come invariate rimangono le agevolazioni già previste. L’unica integrazione al provvedimento riguarda l’Imu per i terreni agricoli

Su proposta dell’assessore al Bilancio, la Giunta comunale ha approvato oggi le aliquote Tasi e Imu 2015, che rimangono invariate al 2014, così come invariate rimangono le agevolazioni già previste.

L’unica integrazione al provvedimento riguarda l’Imu per i terreni agricoli: da quest’anno, infatti, come prevede una recente legge dello Stato, dev’essere pagata anche per i terreni compresi in fascia montana. Per i terreni agricoli di Moruri, Trezzolano e Cancello l’aliquota è stata fissata al 7,6 per mille, agevolata quindi rispetto a quella ordinaria del settore, che va calcolata al 10,6 per mille.
La Giunta ha introdotto anche due modifiche al Regolamento Iuc (Imposta unica comunale, composta da Tari, Imu e Tasi): la prima riguarda le unità immobiliari di proprietari residenti all’estero, che verranno assimilate alla prima abitazione; la seconda riguarda la riduzione della Tasi del 50 per cento per i fabbricati inagibili o in corso di ristrutturazione (lo scorso anno pagavano l’aliquota intera). Infine, per quel che riguarda la prima rata della Tari, la Giunta ha deciso di posticipare dal 16 aprile al 16 maggio il termine per il pagamento. Resteranno invariate le scadenze delle tre rate successive al 16 giugno, 16 settembre, 16 novembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasi e Imu restano invariate nel 2015: la Giunta Comunale ha approvato le aliquote

VeronaSera è in caricamento