Economia Centro storico / Corso Porta Nuova

Verona, Giuseppe Riello è stato scelto come nuovo presidente della Camera di Commercio di Verona

Amministratore delegato di Riello Industries, oggi è impegnato anche in alcune aziende del Gruppo di famiglia come Telcoma Srl, per l'automazione di ingressi, e Ghibli Spa, che produce macchine professionali per il cleaning

E' stato eletto il nuovo presidente della Camera di Commercio di Verona. Il successore di Alessandro Bianchi, che ha terminato il mandato nelle scorse ore, è Giuseppe Riello, della Riello Industries. Il suo nome, fin da subito, era spiccato come nuovo numero uno dell'ente camerale. "Amo la mia città - ha spiegato Riello dopo l'elezione per acclamazione - e penso che abbia ancora tante potenzialità inespresse che noi abbiamo il compito di tentare di trasformare in occasioni concrete di sviluppo. Lavorerò sul coinvolgimento di tutti voi. Lavoreremo insieme avendo un unico obiettivo: lo sviluppo del nostro territorio. Vorrei che tutte le decisioni che assumeremo nei prossimi anni rispondano ad alcune domande fondamentali: semplifica la vita delle attività economiche? Serve ad attirare attività imprenditoriali sul nostro territorio? Rende Verona più competitiva? Solo dentro questo quadro saremo sicuri che stiamo lavorando bene”.

CURRICULUM - Giuseppe Riello, terzogenito di Pilade Riello, nato a Venezia nel 1965 ha vissuto fin da giovane l’esperienza della grande impresa di famiglia. Due figli, laureato in Economia e commercio all’università La Sapienza di Roma, dopo un master al Cuoa in informatica, fonda a Verona nel 1987 “Intex Ricerche”, società di consulenza informatica e di ricerche di mercato. Inizia la sue esperienza industriale diventando amministratore delegato in una società del Gruppo che produce lana di vetro, ma il desiderio di iniziare un’attività con i propri mezzi lo porta a costituire nel 1994 Riello Crd Spa, specializzata nella produzione di dispenser automatizzati per il noleggio di home video. Aumenta le conoscenze nel settore dell’automazione entrando poi nel mondo dei magazzini automatici di farmaci, con Pharmathek Srl, dove in breve tempo diventa interlocutore per ospedali e farmacie.

Amministratore delegato di Riello Industries, oggi è impegnato anche in alcune aziende del Gruppo di famiglia come Telcoma Srl, per l’automazione di ingressi, e Ghibli Spa, che produce macchine professionali per il cleaning. Dal 2005 Giuseppe Riello è impegnato anche in Confindustria Verona, per la quale ha fatto parte del Consiglio della Camera di Commercio. Ricopre la carica di componente del Comitato organizzazione dell’Expo 2015 di Milano. Nel luglio 2013 è stato eletto presidente della sezione metalmeccanici di Confindustria.

DAL COMUNE - Il primo saluto ufficiale delle istituzioni veronesi al nuovo presidente Riello lo porta il sindaco di Verona, Flavio Tosi: “Un sentito ringraziamento ad Alessandro Bianchi per i cinque anni di lavoro svolto a servizio di tutte le attività economiche della città e per l’alto profilo professionale che ha sempre saputo mantenere in tutte le circostanze. I più vivi complimenti e gli auguri di buon lavoro al neo eletto presidente Giuseppe Riello, degno rappresentante di una delle più grandi famiglie industriali di Verona e del Veneto, da decenni simbolo della più brillante imprenditoria italiana ed, in particolare, di una grande tradizione famigliare fortemente radicata sul territorio ed apprezzata sotto il profilo professionale ed umano. Sono convinto, inoltre, che la giovane età sarà di sicuro stimolo per realizzare nel futuro un fattivo rilancio della Camera di Commercio veronese”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, Giuseppe Riello è stato scelto come nuovo presidente della Camera di Commercio di Verona

VeronaSera è in caricamento