Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia Centro storico / Piazza Brà

Verona, il Forum Eurasiatico parte con l'ansia embargo. Tosi: "Gravi ripercussioni sulla nostra città"

Le due giornate di lavoro sono quest'anno dedicate a "Innovazione e internazionalizzazione". Verona risulta essere la seconda provincia veneta per interscambio con la Russia, dietro a Vicenza, mentre il Veneto è la terza regione italiana di export

Nei giorni giovedì 23 e venerdì 24 ottobre si svolgerà in Gran Guardia il terzo "Forum Eurasiatico", rivolto alla promozione e allo sviluppo delle relazioni commerciali nei settori ritenuti strategici dell'economia globale. Le due giornate di lavoro sono quest’anno dedicate a "Innovazione e internazionalizzazione". Verona risulta essere la seconda provincia veneta per interscambio con la Russia, dietro solo a Vicenza, mentre il Veneto, terza regione italiana per export verso Mosca e con i paesi dell’Unione doganale, continua a giocare un ruolo primario nel panorama delle relazioni con la Russia. Per il Forum arriveranno a Verona circa 1000 aziende, quasi 300 da paesi eurasiatici, che saranno impegnate nelle sette sessioni di lavoro in programma: energia, economia e finanza, food e agroindustria, aziende e start up, infrastrutture e ambiente. 

“Il Forum è diventato un appuntamento di grandissima rilevanza, economica e finanziaria – ha detto il sindaco di Verona, Flavio Tosi, presentando la rassegna – perché per la città di Verona il rapporto con la Russia è fondamentale e il 14% circa delle presenze turistiche provengono da questo paese. In un momento come questo l’embargo russo, oltre a pesare sul settore agroalimentare, rischia di portare un calo anche nelle presenze turistiche. Il continente europeo dovrebbe guardare a quello che è il suo interesse socioeconomico e ripensare a queste sanzioni o quanto meno dovrà farlo l’Italia. Città come la nostra rischiano infatti di pagare pesantemente azioni sbagliate fatte per assecondare scelte altrui che nulla hanno a che fare con l’interesse nazionale. Spero che questo forum sia occasione per dare un messaggio di riappacificazione dei rapporti internazionali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, il Forum Eurasiatico parte con l'ansia embargo. Tosi: "Gravi ripercussioni sulla nostra città"

VeronaSera è in caricamento