Economia Centro storico / Via Giuseppe Mazzini

Verona, chiude l'Excelsior di via Mazzini: la grande boutique del lusso non ha funzionato

Dopo circa due anni di apertura, finiti i saldi invernali 2016, il multipiano del Gruppo Coin dedicato al lusso chiuderà insieme al suo ristorante. Lo riferisce il Corriere del Veneto

A fine gennaio 2016, dopo la fine dei saldi invernali, il punto vendita Excelsior di via Mazzini a Verona chiuderà i battenti; con lui vedrà la fine anche il ristorante Eat's. Lo riferisce in questi ultimi giorni di dicembre il Corriere del Veneto, che rende noto che il gruppo Coin ed Excelsior Verona Srl hanno inviato all'Ufficio del Lavoro e alla Regione una missiva riguardante la riduzione del personale.

Infatti, sono 16 i dipendenti del reparto moda e 9 quelli del reparto food; per loro è prevista la messa in mobilità e i vertici avrebbero puntualizzato che nel punto vendita di Milano non è previsto un allargamento dell'organico, quindi appare poco probabile che il personale possa essere trasferito nella sede lombarda.

Nato con l'obiettivo di attrarre clientela straniera e facoltosa, la boutique Excelsior di Verona ha visto diminuire progressivamente il fatturato e secondo le aziende che lo posseggono, non ci sarebbero margini di ripresa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, chiude l'Excelsior di via Mazzini: la grande boutique del lusso non ha funzionato

VeronaSera è in caricamento