Shopping a prezzi ribassati, arrivano i saldi estivi: quando iniziano a Verona e consigli utili

Con il gran caldo arrivano in Veneto anche gli immancabili saldi estivi

Saldi in un negozio veronese - immagine d'archivio

Saldi estivi 2019, l’appuntamento con il periodo più conveniente per fare shopping approfittando di sconti e offerte si rinnova puntuale anche quest’anno, nel mezzo della bella stagione che, passato finalmente il maltempo, adesso esplode nell'intensa calura.

Dalla Valle d’Aosta alla Puglia, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia, i clienti di tutta Italia reduci da un cambio di stagione degli armadi ordinato in ritardo rispetto agli altri anni, hanno solo da segnare in rosso sul calendario la data di inizio dei saldi estivi 2019, così da rimandare gli acquisti meno urgenti e risparmiare grazie a sconti e offerte.

La durata dei saldi estivi 2019 varia in base alla decisione delle singole Regioni: infatti, se il tanto atteso periodo di sconti è fissato per luglio, si prolunga fino alla seconda metà di agosto, con alcune differenze tra le varie regioni italiane. Le date di inizio dei saldi estivi variano da regione a regione e, quest'anno, in Veneto e dunque a Verona l'appuntamento è fissato per il prossimo sabato 6 luglio. I saldi resteranno poi in vigore fino allla fine del mese di agosto concludendosi il 31.

Saldi, soldi e consigli

Approfittare dei saldi significa acquistare prodotti di qualità a prezzi scontati che possono variare dal 5% al 70% del costo iniziale. Sia nei negozi fisici che in quelli online, gli esercenti invogliano all’acquisto ribassando ulteriormente i prezzi nell’ultimo periodo, motivo per cui è sempre consigliabile approfittarne il prima possibile o cercare il “capo del desiderio” online per evitare code.

Come sempre, il consiglio è quello di stare bene attenti per evitare fregature. «La legge prevede che i saldi non riguardino tutti i prodotti, ma solo quelli di carattere stagionale e quelli suscettibili di notevole deprezzamento se venduti durante una certa stagione o entro un breve periodo di tempo, in quanto fortemente legati alla moda», spiegano le Fiamme Gialle, ricordando inoltre che «il venditore è tenuto ad applicare lo sconto dichiarato; se alla cassa viene praticato un prezzo o uno sconto diverso da quello indicato, sarà bene comunicarlo al negoziante e non esitare, in caso di difficoltà, a contattare l’ufficio di polizia annonaria del Comune».

Consulta qui le date di inizio dei saldi estivi di tutte le regioni italiane

Potrebbe interessarti

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Sanità, nascono in Veneto i team di assistenza primaria: «Facilitare l'accesso alle cure»

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla SR450, tre ragazzi investiti da un'auto: due 20enni morti

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 19 al 21 luglio 2019

  • Stroncata da una malattia durante una vacanza: 17enne muore in Grecia

  • Incidente in moto sull'A22 all'uscita per Affi: un morto e un ferito grave

Torna su
VeronaSera è in caricamento