Economia

"Sei nel posto giusto". Mondo del lavoro e famiglie si sono confrontati a Nogara

«Grazie alla partecipazione di tante aziende, vogliamo dare uno spaccato del nostro territorio e di quali sono le professionalità richieste», ha spiegato Enrico Bassi, HR manager di Ball Beverage Packaging Italia

Un momento dell'incontro che si è tenuto a Nogara

Specializzati, digitali ed esperti delle lingue straniere: sono queste le caratteristiche che le aziende partner di Sei nel Posto Giusto hanno presentato alle tante famiglie e giovani che hanno partecipato al primo appuntamento della seconda edizione, tenutosi venerdì nella sala consiliare di Nogara.
E se da una parte i profili qualificati trovano una richiesta crescente, l’attenzione si è concentrata sulle soft skills, caratteristiche personali e competenze relazionali, tanto semplici quanto fondamentali nel proprio percorso professionale.

Curiosità, intraprendenza, entusiasmo, voglia di imparare e coraggio di provare, tutte caratteristiche ricercate dalle aziende e su cui i candidati possono investire già dai primi anni della scuola secondaria di II grado. Un percorso personale che può dimostrarsi fondamentale per entrare nel mondo del lavoro, anche in settori in trasformazione, come la metalmeccanica o l’industria, oggi ad un alto tasso di tecnologia e innovazione.

«Questo primo appuntamento non ha la pretesa di indicare alle famiglie quale scuola superiore scegliere per i propri figli. – commenta Enrico Bassi, HR manager di Ball Beverage Packaging Italia –. Ma grazie alla partecipazione di tante aziende, vogliamo dare uno spaccato del nostro territorio e di quali sono le professionalità richieste. Il tutto in modo estremamente informale per un dialogo diretto e chiaro con i giovani e ai loro genitori».

«La seconda edizione di Sei nel Posto Giusto si espande perché vede la partecipazione di 13 aziende e il patrocinio di Regione Veneto, Confindustria Verona e di ben cinque comuni del territorio – ha detto Flavio Pasini, Sindaco del Comune di Nogara -. E di questo siamo orgogliosi perché significa che oltre al progetto c’è un messaggio forte di coesione tra le amministrazioni locali, il tessuto imprenditoriale e la scuola».

Alla serata hanno partecipato: Alessandra Filippi, consigliere del Comune di Nogara e delegata per il progetto Sei nel posto giusto, Maria Teresa Burato, Consigliere del Comune di Bovolone; Lara Fadini, Vicesindaco Città di Cerea; Stefano Nerini, Sindaco di Gazzo Veronese, Paola Bedoni, vicesindaco di Sorgà, e alcune delle aziende partner del progetto: Ball Beverage Packaging Italia, Banco BPM; Direzione22, EcoGreen, Eurocoil, Randstad, Trentin Group.

Sei nel Posto Giusto è il progetto dedicato all’orientamento ideato nel 2017 dal Comune di Nogara e da Ball Beverage Packaging Italia con l’obiettivo di avvicinare il mondo della scuola e quello delle imprese. Un progetto accolto con entusiasmo dalle aziende del territorio.

I prossimi appuntamenti di Sei nel Posto Giusto sono in programma il 12 e 13 aprile 2019.‘Cosa ti chiede il mondo del lavoro?’ è la giornata, ideata per gli studenti delle classi 4^ e 5^ degli istituti secondari. Per capire come è cambiato, cosa offre e soprattutto come adeguarsi al mondo del lavoro che è in continua evoluzione anche tecnologica, nel pomeriggio la tavola rotonda con il dialogo tra aziende e istituzioni. Sabato 13 aprile 2019, l’Open Day per i giovani e i cittadini che vogliono farsi conoscere. Le aziende partner possono effettuare colloqui conoscitivi, approfondire la conoscenza di un candidato o raccogliere i CV per selezioni future.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sei nel posto giusto". Mondo del lavoro e famiglie si sono confrontati a Nogara

VeronaSera è in caricamento