rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Economia

Sabato in Fiera l'attesa Anteprima Amarone 2007

Grande attesa da parte degli esperti e del mercato per la particolare annata che pronta

Dopo il lungo periodo di affinamento nelle botti di rovere e in barriques, l’Amarone 2007 è pronto a presentarsi al suo pubblico di estimatori, composto da enologi, giornalisti di settore, curiosi ed appassionati di provenienza internazionale.
 
Per tutti loro si ripete come una piacevole consuetudine l’appuntamento di «Anteprima Amarone», fissato per il 29 e 30 gennaio 2011 presso salone Margherita dell'ente Fiere di Verona. Ad organizzarlo, per il settimo anno, è il Consorzio di Tutela Vini Valpolicella guidato dal presidente Luca Sartori che, dopo aver conseguito l’anno scorso l’ambito traguardo della Docg (ottenuto grazie ad un rigoroso lavoro sulla tracciabilità e mediante l'autoriduzione delle produzioni) quest’anno tiene orgogliosamente a battesimo quella che si presenta per l’Amarone come un’annata di sicuro interesse: il 2007.

 
Si tratta, secondo il panel convocato in dicembre per coglierne i tratti distintivi, di un’annata frutto di un andamento stagionale molto particolare, che ha impresso nel vino tratti caratteristici e unici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato in Fiera l'attesa Anteprima Amarone 2007

VeronaSera è in caricamento