Giovedì, 21 Ottobre 2021
Economia

Tracciato in Provincia l'identikit del turista medio della città

L'analisi indica quattro tipologie di visitatore: l'escursionista in giornata, chi pernotta, l'taliano e lo straniero: il 54% è attratto dai monumenti e della storia, il 56% vuole vedere il festival lirico

Tracciato l'identikit del tipico turista di Verona. L'assessore provinciale al Turismo Ruggero Pozzani ha presentato i risultati dell'analisi turistica qualitativa, l'indagine che delinea le caratteristiche esatte del turista che viene a Verona.

L'indagine è stata svolta dall'assessorato al Turismo della Provincia con la collaborazione di 192 operatori del comparto ricettivo, commerciale e dei servizi e di Confindustria e Confcommercio. L'analisi indica quattro tipologie di turista: l'escursionista in giornata, chi pernotta, il turista italiano e il turista straniero. In generale si può affermare che il turista rimane in media 2,2 giorni a Verona e, dal punto di vista demografico, l'età media è di 39 anni.

La motivazione principale che spinge a trascorrere una vacanza nella città scaligera è collegata alla presenza di monumenti storici da visitare (54%), ma in termini turistici comportamentali emerge al primo posto la volontà di partecipare ad eventi teatrali e musicali (56%). Dal punto di vista economico dai dati si evince che la spesa media pro capite giornaliera è di 122 euro, 9 euro in più al dato rilevato nelle altre città d'arte italiane (113 euro). Inoltre, il nucleo di vacanza è formato in media da 2,4 persone, ed è agosto il mese in cui il turista si dichiara maggiormente soddisfatto (7,7%).

Un'altra classificazione distingue il “nuovo” turista da quello “vecchio”: il primo è l'ospite che per la prima volta soggiorna a Verona, il secondo è colui che ha già soggiornato in città. I dati affermano che il “nuovo” turista è meno esigente rispetto al “vecchio”, ma allo stesso tempo  maggiormente sorprendibile. Per il turista “vecchio” e quindi fidelizzato, infatti, vale la logica per cui, avendo già soggiornato a Verona, ha avuto la possibilità di conoscere e apprezzare quello che la città offre oltre all'attrattiva artistico-culturale, ovvero l'enogastronomia locale e lo shopping.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tracciato in Provincia l'identikit del turista medio della città

VeronaSera è in caricamento