La compagnia aerea low cost russa Pobeda, atterrerà all'aeroporto Catullo

I primi voli partiranno il 19 dicembre 2015 dalla capitale della Russia in direzione di Bratislava e Vienna ad un prezzo base di poco superiore ai 14 euro

Il primo vettore low cost a garantire i collegamenti tra Mosca e le altre destinazioni europee sarà attivo dal 12 novembre. 
Le vendite dei biglietti di Pobeda, del gruppo Aeroloft, prenderanno il via alle ore 23 del 11 novembre: i primi voli partiranno il 19 dicembre dalla capitale della Russia in direzione di Bratislava e Vienna ad un prezzo base di poco superiore ai 14 euro. Pobeta in precedenza si era appellata al ministero dei Trasporti russo con la richiesta di modificare i regolamenti federali dell'aeronautica.
 La Commissione Interdipartimentale competente ha approvato l'ammissione provvisoria della low cost su sette rotte internazionali da Mosca a: Bratislava (Slovacchia), Dresda (Germania), Colonia (Germania), Bergamo (Italia), Salisburgo (Austria), Chambéry (Francia), Verona (Italia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Il Veneto dal 16 gennaio è la Regione più a rischio zona rossa con il prossimo Dpcm

  • La zona arancione che in Veneto durerà almeno fino al 15 gennaio spiegata semplice

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento