Da Parigi con "Destinazione Verona", la promozione in partnership funziona

La missione di Camera di Commercio e Aeroporto Catullo per promuovere il territorio nella capitale transalpina, inizia a dare i suoi frutti: export in crescita, successo del volo e 3 milioni di visualizzazioni del video di promozione della città in francese

Destinazione Verona, la Camera di Commercio di Verona e l’Aeroporto Valerio Catullo iniziano a raccogliere i frutti della missione di promozione in territorio francese organizzata qualche mese fa. L’export e l’import dalla Francia sono in crescita, il volo Verona - Parigi di Transavia viaggia a pieno carico e il video di promozione della città scaligera in lingua francese ha raggiungo i 3milioni di visualizzazioni.
“La Francia è il secondo partner delle imprese veronesi, i dati del primo trimestre, 227 milioni di euro di export in crescita dell’8% rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno lo confermano. Il collegamento aereo diretto con Parigi sta spianando gli ostacoli logistici ad ulteriori sviluppi dei rapporti commerciali, di business e del turismo. La comodità di un volo low cost sotto casa non ha pari” ha commentato Andrea Prando, Vice presidente della Camera di Commercio di Verona.

“Destinazione Verona” è il format di presentazione dell’offerta turistica e di servizi per il business di Verona studiato dalla Camera di Commercio e dall’Aeroporto Valerio Catullo per offrire un quadro dell’accoglienza. Di missione in missione sono coinvolte aziende pubbliche, enti e consorzi che contribuiscono a costruirla ogni giorno: Veronafiere, Fondazione Arena di Verona, Funivia di Malcesine, Consorzio Zai, Comune di Verona, Consorzio Verona Tuttintorno, Consorzio Lago di Garda Veneto, Museo Nicolis di Villafranca, Cooperativa Albergatori Veronesi e Comitato per Verona.

“Il sistema di promozione in partnership funziona - ha aggiunto Paolo Arena, presidente dell’Aeroporto Valerio Catullo – abbiamo presentato la nostra offerta di incoming turistico e di infrastrutture per l’economia e il business a Parigi a 80 tra operatori e giornalisti. Il risultato è stata una forte attenzione alla nostra città, testimoniata dalla viralità del video di promozione in lingua francese, e dal successo del volo diretto Transavia con Parigi.”
Il video di promozione delle città in francese ha raggiunto i 3 milioni di visualizzazioni complessive, 150mila direttamente sulla pagina facebook ed il resto grazie alle condivisioni su altre pagine russe, inglesi e al reaload di siti di tour operator europei. Si può visionare all’indirizzo https://www.facebook.com/veronelavilledelamour .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Cosa (si può) fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 gennaio 2021

Torna su
VeronaSera è in caricamento