rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Paolo Arena: "Priorit alla riforma fiscale"

Il presidente di Confcommercio intervenuto al summit tra organizzazioni di categoria e politici

Importante confronto sul tema delle liberalizzazioni nella sede di Confcommercio Verona nell’ambito di una tavola rotonda tra organizzazioni di categoria e parlamentari veronesi. Un argomento di grande attualità, che divide l'opionione pubblica ed il mondo politico, ma che trova inevitabilmente compatte le associazioni di categoria, nella difesa della loro posizione.

“Le liberalizzazioni rischiano di assestare un colpo mortale al tessuto delle piccole e medie anche nel territorio veronese, il problema reale è il potere d’acquisto delle famiglie e non l’apertura 365 giorni l’anno 24 ore su 24 delle aziende. - ha detto Arena - C’è il pericolo di un’anarchia totale del mercato e ringraziando i parlamentari veronesi di aver aderito al nostro invito, chiediamo urgentemente un confronto anche a livello nazionale per scongiurare impatti devastanti sulle nostre piccole imprese”.

Quello che serve è una reale riforma fiscale – ha proseguito Arena – evitando inoltre di accusare di evasione fiscale, facendo di ogni erba un fascio intere categorie che invece tengono alte da anni le sorti dell’economia. Ma più di tutto il Paese ha bisogno di chi sappia fare e parlare di politica, la gente è territorizzata e disorientata e ciò sta affossando l’intero sistema-Italia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Arena: "Priorit alla riforma fiscale"

VeronaSera è in caricamento