Meeters, posizioni aperte a Verona: si cercano 10 profili per la città

La community italiana di viaggi ed esperienze condivise è anche alla ricerca di 90 guide abilitate su tutto il territorio italiano per collaborazioni continuative

Un'uscita di Meeters

Meeters, la community italiana di viaggi ed esperienze condivise, cerca 10 profili professionali da inserire all’interno della sede di Verona  e 90 guide abilitate su tutto il territorio italiano per collaborazioni continuative. La start up innovativa con una connotazione sociale nasce nel 2017 con una duplice missione: far scoprire luoghi unici, suggestivi e fuori dai classici percorsi turistici italiani e far incontrare persone con gli stessi interessi per creare amicizie durature nel tempo attraverso la condivisione di esperienze.

Il team giovane, dinamico e fortemente motivato ha portato Meeters in pochi anni a crescere rapidamente organizzando esperienze in Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Umbria, Toscana, Abruzzo, Marche e Lazio, e l’obiettivo è di coprire tutto il territorio nazionale entro fine anno. I profili richiesti per la sede aziendale a Verona riguardano le aree: sviluppatori (backend/frontend/fullstack), social media manager junior, funnel specialist, e-commerce specialist, event publisher, adv specialist, due addetti customer service, ui/ux designer, marketing manager. Le guide turistiche devono avere patentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per candidarsi è possibile inviare il proprio cv a: career@meeters.org
Per maggiori informazioni sui profili si può visitare la sezione “Lavora con noi” sul sito: https://meeters.org/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Un successo la spesa a Km Zero a domicilio dei produttori veronesi

  • Colpito dal Coronavirus, è morto il campione delle bocce venete Giuliano Mirandola

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento