Amazon cerca ancora personale per il centro di distribuzione in costruzione

L'emergenza coronavirus ha rallentato i lavori, ma la nuova piattaforma logistica dovrebbe essere pronta entro la fine di quest'anno. E in tre anni sono previste più di 900 assunzioni

Il centro di distribuzione di Amazon in costruzione

Nonostante la sospensione per i lavori dovuta all'emergenza coronavirus, dovrebbe essere comunque ultimato entro la fine di questo anno il nuovo centro di distribuzione di Amazon, in costruzione tra i territori di San Bellino e Castelguglielmo, in provincia di Rovigo ma poco distante dal confine con la provincia di Verona. Non ci dovrebbero essere quindi problemi per il reclutamento degli oltre 900 lavoratori richiesti per il funzionamento della piattaforma logistica. Queste, almeno, sono le assunzioni che Amazon ha promesso per i prossimi tre anni, garantendo contratti a tempo indeterminato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È ancora possibile candidarsi per le posizioni di operatore del magazzino attraverso il sito www.lavora-con-amazon.it. Inviando la propria proposta, il candidato sarà poi valutato dalle due agenzie per la selezione del personale scelte da Amazon. Una valutazione che partirà con degli incontri virtuali in cui saranno descritte le varie tappe della selezione e in cui i candidati riceveranno anche ulteriori informazioni sul lavoro richiesto in Amazon.
Ed oltre alla ricerca degli operatori di magazzino, il colosso del web è alla ricerca anche di professionisti per ruoli manageriali o di supporto al nuovo centro logistico. Per queste posizioni è possibile candidarsi attraverso www.amazon.jobs..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento