menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nuovi orizzonti per la fiera, siglato patto con l' Angola

Nuovi orizzonti per la fiera, siglato patto con l' Angola

Nuovi orizzonti per la fiera, siglato patto con l' Angola

Creato nuovo accordo di partnership per la promozione dei settori agroalimentare e delle costruzioni

Veronafiere sigla un accordo di collaborazione con la Repubblica dell’Angola. Il protocollo firmato con l’Associazione degli industriali dello Stato Africano è stato annunciato durante la 110esima edizione di fieragricola.   

L’accordo prevede la creazione di una partnership per la promozione dei settori agroalimentare e delle costruzioni nell’ambito delle rispettive manifestazioni fieristiche. Il patto sarà sviluppato anche nell’ambito della coltivazione dei boschi, dell’energia rinnovabile e dell’arredamento, nonché sulle sinergie su turismo e scambi culturali. A rappresentare le due parti, il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani e il presidente dell’Associazione degli industriali dell’Angola, Josè Severiño.

“Lo sviluppo dell’attività internazionale – commenta Giovanni Mantovani, direttore generale dell’Ente – fa parte della linea strategica della Fiera di Verona che già destina il 10 per cento degli investimenti all’acquisizione di un ruolo preminente nelle aree a maggior crescita quali India, Cina e Brasile, senza dimenticare Usa, Russia, Giappone, Arabia Saudita e Qatar”. Un patto che è reso solido grazie allo sviluppo edile e agricolo in continua crescita nell’Angola che, in quanto a risultati, rispecchia i vanti delle manifestazioni di Veronafiera come Vinitaly, Sol, Fieragricola, Fieracavalli, Siab, Eurocarne, Samoter e Marmomacc.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento