Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

Motori: meglio comprare un’auto nuova o usata?

Quello dei motori è un mondo molto ampio tanto da appassionare milioni e milioni di persone. Gli italiani amano particolarmente i motori, soprattutto per quanto riguarda le auto. Non è un caso se il mercato delle auto stia attraversando un periodo particolarmente dinamico e positivo, tanto da indurre ad una domanda che più o meno tutti si fanno: meglio comprare un’auto nuova o un’auto usata? La risposta non è assolutamente semplice perché bisogna tenere in considerazione molti aspetti.

Negli ultimi anni gli utenti hanno visto cambiare in modo radicale l’atto di vendita o di acquisto di una vettura di seconda mano. Oggi, infatti, tutto si muove sul web attraverso siti di annunci e o di compro e vendo auto. Il primo grande vantaggio nell’acquisto di un’auto usata è sicuramente il prezzo che sarà molto più basso rispetto all’acquisto di un’auto nuova. Così come si risparmierà in tasse annuali avendo un valore di mercato inferiore che scende in pochissimi mesi come accade per un’auto nuova.

Con l’acquisto di un’auto usata si favorisce un rapporto molto più confidenziale e fiduciario tra venditore ed acquirente, cosa che può portare alla possibilità di acquistare una vettura certo di seconda mano, ma di ottima fattura. L’auto usata, però, non è esente da problemi e rischi. I ricambi, innanzitutto, sono più difficili da trovare, il veicolo è meno affidabile dal momento che ha una vita ed un percorso più lungo alle spalle e le possibilità di usura e problemi di diverso genere sono di molto superiori. Bisogna, poi, considerare che le auto usate consumano di più ed allo stesso tempo inquinano di più. Inoltre non potremo avere particolari pretese per l’estetica ed i vari full optional, anche se potremmo comunque riuscire a trovare delle auto molto accessoriate ad un buon prezzo.

La situazione opposta è l’acquisto di un’auto nuova che rappresenta un desiderio forte quasi per tutti. Ovviamente in base anche alle proprie possibilità economiche. Acquistare un’auto nuova vuol dire spendere tanto, ma allo stesso tempo significa avere la possibilità di scegliere tutti gli optional ed i sistemi di ultima generazione che desideriamo. Le auto nuove sono più performanti e più sicure, perfette per viaggi lunghi e comodi. Senza considerare, poi, che l’auto nuova inquina di meno, specie se ci affidiamo all’acquisto di un’auto ibrida o elettrica che garantiscono ottime prestazioni unite ad un inquinamento pari a zero.

Con l’auto nuova, di contro, si spenderà di più per l’assicurazione e bisogna considerare anche la svalutazione alla quale sarà sottoposta non appena ci si ritrova fuori dalla concessionaria. Con l’acquisto di una vettura nuova di zecca, però, si dà sfogo ad un desiderio che appartiene a tutti gli amanti dei motori e non solo.

Prima di prendere una scelta, dunque, sia che si tratti di un’auto nuova che usata è bene considerare tutte le varianti in causa. Dall’utilizzo effettivo che se ne farà, se verrà utilizzata quindi tutti i giorni o soltanto saltuariamente. Se si tratta di un’utilitaria o di una berlina, e tanti altri discorsi di questo genere.

Una cosa è certa: quello automobilistico è un mercato molto ampio che offre moltissime possibilità ed opportunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motori: meglio comprare un’auto nuova o usata?

VeronaSera è in caricamento