Model Expo Italy: a Verona le anteprime più attese da modellisti e giocatori

Una proposta espositiva che si arricchisce di nuove aree e di eventi di carattere nazionale: la 12ª edizione di Model Expo Italy si presenta come il più importante evento nazionale dedicato al modellismo e al gioco, grazie ad un rafforzamento di Games District che occupa un intero padiglione. I partner della manifestazione sono sempre più numerosi: quest'anno, a Trenitalia e a La Gazzetta dello Sport, si aggiungono De Agostini Model Space e il Gruppo Coin. Novità 2016 è la presenza degli editori che presentano in anteprima giochi e novità commerciali

Le novità nel panorama internazionale del modellismo e dei giochi passano prima per Model Expo Italy. Da quest’anno, importanti case produttrici e editrici quali Asterion Press, Cosplayou edizioni, Giochi Uniti, Ghenos Games, Red Glove e Wyrd Games hanno scelto la Fiera di Verona, sabato 21 e domenica 22 maggio, per presentare in anteprima le uscite del mondo ludico più attese da giocatori e appassionati.

Alla 12ª edizione di Model Expo Italy, la più importante manifestazione di settore in Italia, le associazioni organizzano inoltre gare ed eventi di rilevanza nazionale. Tra queste, la quinta edizione di Roboval, appuntamento dedicato ai maker, i nuovi artigiani digitali, la prima tappa della gara mondiale di drift con i modellini radiocomandanti e il raduno nazionale di droni Phantom e Inspire. 

Si rafforzano poi le partnership che quest’anno – oltre all’accordo con Trenitalia che prevede uno sconto sul biglietto d’ingresso alla manifestazione, e la media-partnership per il secondo anno con La Gazzetta dello Sport – vedono la collaborazione con De Agostini Model Space, vetrina esclusiva dedicata agli appassionati di modellismo, e con il Gruppo Coin, con il quale viene organizzato un evento promozionale per i bambini, sabato 14 maggio nel negozio Coin di Verona.

Le attività presentate a Model Expo Italy si distinguono per il carattere innovativo: quest’anno si tiene, all’interno della manifestazione, la quinta edizione di Roboval, un evento che ha come scopo principale la diffusione della conoscenza della tecnologia in ambito Internet Of Things e, allo stesso tempo, il recupero delle più antiche tradizioni artigiane.

L’evento si svolge all’interno della Special Area, una nuova sezione che raccoglie un’ampia offerta espositiva che va dalle piste di slot car, molto in voga negli anni ’80, alle mini4WD, modellini di piccole auto da corsa in scala 1/32 dotate di motore elettrico, e i simulatori di volo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Model Expo Italy ha una doppia anima: da un lato è punto di riferimento per il modellismo, dall’altra ha rafforzato, dall’ultima edizione, gli aspetti più ludici, grazie a Games District, organizzato in collaborazione con l’associazione Think Comics. Quest’anno, al mondo del gioco viene dedicato un intero padiglione con 9 sezioni, tra cui la Lego Town che raccoglie i più importanti LUG-Lego User Group e oltre 100 AFOL-Adult fan of Lego dove si potrà apprezzare l’evoluzione di progetti presentati negli anni scorsi, sempre più ricchi di dettagli, e nuove costruzioni dei temi più conosciuti, City, Treni, Technic, Star Wars, Vintage, Space, Castle, Pirates, Robotica e molti altri. Per gli appassionati di retrogaming verrà riprodotta Flynn’s, una sala giochi degli anni ’80 dove potersi sfidare a Pac-man, Tron, Space Invaders e Dragon’s Lair oppure cimentarsi in una gara di flipper. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

  • Drammatica uscita di strada autonoma in A4: conducente morto sul posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento