rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia

Moda, Confindustria punta sul Made in Italy

Ecco una nuova sezione frutto dell'unione del comparto tessile e della calzatura

L’unificazione del comparto tessile abbigliamento e di quello della calzatura ha portato a termine una nuova fase del processo di riorganizzazione dei raggruppamenti merceologici di Confindustria Verona. Nuovo presidente della neonata Sezione Sistema Moda di Confindustria Verona è stato eletto Renzo d’Arcano.

Già presidente dei calzaturieri veronesi e attuale Vicepresidente di Anci, Associazione nazionale calzaturifici italiani, d’Arcano è titolare del Calzaturificio Frau di San Giovanni Ilarione. Nella giunta di Confindustria Verona sarà affiancato da Stefano Ambrosini della Acon di San Martino Buon Albergo, precedentemente alla guida del tessile abbigliamento veronese.


Nomine a parte, la prima riunione della nuova sezione è stata l’occasione per l’avvio di un interessante confronto aperto su tematiche quali concorrenza dal Far East, tutela del Made in Italy, strategie di brand, posizionamento qualitativo e di prezzo, che rivestono tutte la massima importanza per il futuro di ogni impresa del sistema moda italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moda, Confindustria punta sul Made in Italy

VeronaSera è in caricamento