rotate-mobile
Economia San Giovanni Lupatoto / Via Monte Carega

Melegatti, evitato il fallimento con il concordato e l'interesse di Hausbrandt

La ditta trevigiana: "Abbiamo già pronta la struttura finanziaria per poter procedere con l'acquisizione di Melegatti e confermiamo l'interesse nel portare avanti l'operazione"

Nessun fallimento, il salvataggio della Melegatti passerà attraverso la procedura del concordato. Un'ottima notizia per Hausbrandt che ha dichiarato di aver "già attivato i propri professionisti per lavorare su questa importantissima decisione da parte del Tribunale di Verona".

Come già dichiarato in precedenza - si legge in una nota diffusa dalla ditta trevigiana - Hausbrandt ha già pronta la struttura finanziaria per poter procedere con l'acquisizione di Melegatti e conferma il proprio interesse nel portare avanti l'operazione.

La decisione di non procedere con il fallimento è stata presa dal Tribunale di Verona dopo la riunione convocata per i giorni scorsi, in cui sono state fornite ai giudici tutte le informazioni che mancavano sulla mini campagna di produzione approvata proprio dai giudici prima di Natale. Inoltre, i rappresentanti di Hausbrandt hanno potuto illustrare ai magistrati il piano per salvare l'azienda dolciaria veronese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melegatti, evitato il fallimento con il concordato e l'interesse di Hausbrandt

VeronaSera è in caricamento