menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Melegatti, ad agosto i dipendenti potrebbero rivedere delle retribuzioni

È dal 30 aprile che non ricevono lo stipendio. Sono pronti a chiedere il compenso per maggio, ma intanto chi è tornato nello stabilimento sarà pagato, mentre per gli altri è prevista la cassa integrazione

Un aiuto alle famiglie dei lavoratori della Melegatti arriverà anche dall'Hellas Verona. I giocatori gialloblu indosseranno delle magliette con il logo Melegatti nelle amichevoli di luglio. Magliette che poi saranno messe in vendita e il ricavato sarà devoluto alle famiglie dei dipendenti del gruppo dolciario fallito. Un intervento quello dell'Hellas che non sarà risolutivo, ma che almeno ha il pregio di alleviare il peso di una situazione difficile per molti veronesi.

Il momento attuale dei lavoratori del gruppo Melegatti (che comprende le ditte Melegatti e Nuova Marelli) è stato perfettamente fotografato da Valeria Zanetti su L'Arena. Alle ore 12 del 27 luglio terminerà il periodo in cui si possono avanzare offerte per rilevale il gruppo di San Giovanni Lupatoto, ma intanto 11 lavoratori sono potuti tornare nello stabilimento di via Monte Carega grazie alla concessione dell'esercizio provvisorio. Non è ripartita la produzione, ma almeno le manutenzioni vengono svolte e quindi la ripartenza dell'azienda potrebbe essere più rapida, una volta subentrata la nuova proprietà. Questi 11 lavorati potrebbero dunque rivedere lo stipendio ad agosto ed era dal 30 aprile che non ricevevano alcuna retribuzione. Ad agosto potrebbe poi arrivare la cassa integrazione straordinaria per tutti gli altri dipendenti. Resterebbero in sospeso, così, gli stipendi di maggio che i lavoratori chiederanno di ottenere a settembre, quando scadrà il termine per la presentazione dei crediti vantati nei confronti dell'azienda fallita. Ma solo ad ottobre sarà stabilito a quanto ammontano effettivamente i debiti del gruppo Melegatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento