rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Economia

Marmomacc apre al consumatore e sbarca al Tour

Il più grande salone mondiale dedicato a marmi e graniti prende la strada della ricerca nella popolazione e punta sulla corsa francese per ingrandire il proprio mercato

 

Non solo specialisti: da quest’anno Marmomacc si confronta anche con il grande pubblico. Il più importante salone a livello mondiale dedicato a marmi, graniti, macchinari, tecnologie di lavorazione e design, ha scelto due nuove strade per conoscere e farsi conoscere dai non addetti ai lavori con una ricerca che coinvolge la popolazione italiana e una serie di spot tv e radio in occasione del Tour de France. Due iniziative in vista della 47^ edizione della manifestazione,  in programma alla Fiera di Verona dal 26 al 29 settembre 2012.
L’intenzione di  Marmomacc, da sempre fiera riservata al business e alla formazione degli operatori del settore, è quella di rivolgersi  così  direttamente al consumatore finale, scegliendo di farsi interprete della cultura legata al mondo della pietra naturale: un comparto fino ad ora difficile da comunicare all’esterno, nonostante le sue numerose  applicazioni - nelle costruzioni, in architettura, nell’arredo e nel design -  facciano parte della vita di ognuno.
La ricerca andrà ad indagare il vissuto e il percepito degli italiani sul marmo, con l’obiettivo di individuare perplessità, errori e false convinzioni, magari arrivando a sfatare anche il luogo comune della pietra come materiale “freddo”. Il questionario, somministrato ad un campione rappresentativo di italiani e realizzato con metodo CATI, permetterà di evidenziare trend in atto, anche a livello di consumo. I dati saranno incrociati, inoltre, con quelli di una precedente indagine di Marmomacc per determinare eventuali mutamenti o evoluzioni degli atteggiamenti negli ultimi dieci anni.
Per quanto riguarda gli spot radiotelevisivi, invece, è la prima volta che il settore lapideo viene accostato ad uno sport popolare come il ciclismo, per di più durante una delle gare più famose al mondo: fino al 22 luglio, con circa 200 passaggi su Rai3, Rai Sport 2, Radio Uno, Radio Due e Radio Tre, Marmomacc si presenterà, infatti, ai numerosi  appassionati del Tour de France che ogni volta registra picchi di oltre 2 milioni e mezzo di telespettatori nelle tappe decisive.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marmomacc apre al consumatore e sbarca al Tour

VeronaSera è in caricamento