menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Marmomacc 2012 si vola con lo sconto grazie all'accordo con Lufthansa

Tutte le iniziative sono state realizzate per venire incontro alle esigenze dei tanti visitatori provenienti dall'estero: Marmomacc, nel 2011, ha ospitato 1.518 espositori, dei quali 849 esteri

Grazie all’accordo di collaborazione firmato da Veronafiere, l’Aeroporto di Verona e Lufthansa, sono state predisposte una serie di facilitazioni per gli espositori e gli operatori che sceglieranno la compagnia tedesca per raggiungere la 47esima edizione di Marmomacc, il più importante salone mondiale dedicato a marmi, graniti, macchinari e tecnologie di lavorazione, formazione e design, in programma alla Fiera di Verona dal 26 al 29 settembre 2012.

Acquistando il biglietto sul sito ufficiale della manifestazione www.marmomacc.it, Lufthansa garantirà, infatti, tariffe agevolate sia sui collegamenti diretti con lo scalo scaligero da Monaco (operati dalla controllata Air Dolomiti) e Francoforte, sia su tutti i voli del Gruppo Lufthansa e di Star Alliance in connessione che abbiano come destinazione finale l’Aeroporto di Verona.

L’Aeroporto Valerio Catullo, inoltre, fornirà un servizio di “drop off” dei bagagli, valido dal 26 al 28 settembre, dalle ore 10 alle ore 15: prenotandolo sul sito www.marmomacc.it al momento dell’acquisto del biglietto aereo, una volta sbarcati al Terminal Arrivi, un incaricato ritirerà le valigie consegnandole all’hotel indicato senza alcun costo aggiuntivo. Sempre al Terminal Arrivi sarà predisposto anche un desk di accoglienza dedicato.

Durante i quattro giorni di manifestazione, infine, sarà offerta in Fiera la massima assistenza agli operatori in visita a Marmomacc con uffici dedicati nella galleria tra i padiglioni 6 e 7, con servizio di web check in.  


Tutte le iniziative sono state realizzate per venire incontro alle esigenze dei tanti visitatori provenienti dall’estero: Marmomacc, nel 2011, ha ospitato 1.518 espositori, dei quali 849 esteri (56% del totale) da 61 Paesi, e 56.536 operatori specializzati, di cui 28.294 stranieri (il 51% del totale), da 132 nazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento