menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malcesine: la funivia festeggia i suoi 50 anni con ingressi a 1 euro

Lo speciale prezzo del biglietto sarà valido nei giorni che vanno dal 22 al 25 dicembre. Inoltre vengono proposti molti altri appuntamenti per la valorizzazione del Monte Baldo

Nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, il presidente Giovanni Miozzi ha presentato le iniziative e i principali appuntamenti in vista dell'apertura invernale della struttura. Erano presenti: Stefano Passarini, presidente Funivia Malcesine – Monte Baldo, Ferdinando Albini, vice presidente Camera di Commercio. Alessio Rabagno, delegato Comune di Malcesine, Davide Benedetti e Cristian Andreis, consiglieri Cda Funivia. 

LE INIZIATIVE - Con l'apertura della stagione invernale, per quattro giorni, dal 22 al 25 dicembre, si potrà sciare o salire sul Monte Baldo con solo 1 euro al giorno, un costo minore rispetto al biglietto dell'autobus. Per valorizzare il Baldo e soprattutto per festeggiare i 50 anni della funivia, vengono proposti moltissimi appuntamenti di intrattenimento con concerti e spettacoli comici. 

LE DICHIARAZIONI - “E' con grande soddisfazione - dice il presidente Miozzi - che presento il calendario degli eventi organizzati in occasione dell'apertura invernale della funivia di Malcesine. Il Baldo ogni anno accoglie numerosi appassionati veneti, lombardi e trentini, ma anche turisti e studiosi ambientali giunti appositamente per godere delle bellezze paesaggistiche e naturalistiche del luogo. In periodi economicamente difficili come quello che stiamo vivendo, sostenere un'iniziativa come questa è importante: permettere a famiglie e ragazzi di accedere con un solo euro alla funivia è infatti una grande opportunità sportiva e di promozione del territorio”.

Prosegue il presidente Funivia Malcesine Passarini: “L'apertura della stagione invernale quest'anno cade in concomitanza con l'anniversario dei 50 anni d'attività della struttura. E' perciò che abbiamo individuato delle  iniziative che ci auguriamo possano non solo incontrare il gradimento, ma anche aumentare l'affetto nei confronti di un impianto e un comprensorio sciistico tanto caro ai veronesi e a quanti frequentano il Lago di Garda. Gli appuntamenti di intrattenimento, inoltre, speriamo diano modo alla Funivia di aprirsi a nuove forme di spettacolo che potrebbero proseguire anche in estate a completamento di una stagione di per sé già ricca di eventi”.

“L'accesso al Monte Baldo mediante la funivia rappresenta un importante veicolo turistico. Il lago di Garda, il panorama montano e l'ambiente faunistico assicurano la fidelizzazione del visitatore. Chiunque visiti questo meraviglioso posto sente, infatti, subito l'esigenza di tornare. Organizzare eventi piacevoli e accattivanti e permettere l'accesso alla Funivia a prezzi popolari conferma l'attenzione della Funivia per chi ama davvero il nostro territorio” conclude il vicepresindete Albini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento