menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Lotta all'evasione fiscale, via alla lotteria degli scontrini ed al cashback

Due strumenti introdotti dal Governo per stimolare i pagamenti senza contante attraverso la possibilità di poter ottenere indietro parte della spesa

È iniziato il mese di dicembre e con esso ha preso il via la strategia pensata dal Governo per combattere l'evasione fiscale stimolando gli acquisti senza contanti. Due gli strumenti, descritti da Today: la lotteria degli scontrini ed il cashback.

LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

Da oggi è possibile iscriversi al portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it. Basta il codice fiscale e sarà possibile ottenere un codice da esibire quando si effettueranno pagamenti con carta di credito o bancomat. Grazie allo scontrino ottenuto con quel pagamento (che non bisognerà necessariamente conservare) sarà possibile partecipare alla lotteria degli scontrini, la quale prevede estrazioni settimanali, mensili e annuali.

IL CASHBACK

Dall'8 dicembre sarà attivo anche il cashback, ovvero la possibilità di ottenere indietro una percentuale dei soldi spesi senza l'utilizzo del contante. Per attivarlo è necessario iscriversi all'app Io e fare almeno dieci pagamenti elettronici entro la fine dell'anno e cinquanta pagamenti nei primi sei mesi del prossimo anno. Per i centomila cittadini che faranno più operazioni è prevista una restituzione fino ad un massimo di 1.500 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento