rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Economia

La tesoreria universitaria al Banco Popolare

Laccordo, quinquennale sancisce il legame con il territorio

Sono stati il direttore generale della Banca Popolare di Verona-Sgsp Spa Cristiano Carrus il responsabile dell’Ufficio Enti della Gruppo Gian Marco Castellani e il direttore amministrativo dell'Università degli Studi di Verona Antonio Salvini a firmare, lo scorso 14 settembre, presso l’Università di Verona, il nuovo accordo di tesoreria che lega l’università scaligera alla Banca Popolare di Verona.


Il nuovo legame, che sarà quinquennale, confermail legame tra la Banca Popolare di Verona ed il territorio. Da sempre vicina alle istituzioni, l’istituto di Piazza Nogara ha mantenuto un occhio di riguardo verso l’Università, fin da quando, nel 1959, prese corpo l'idea, dell’allora sindaco Giorgio Zanotto, di un polo di studi veronese. Il legame tra queste due fondamentali istituzioni potra portare, in futuro, a nuovi progetti a servizio dei giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tesoreria universitaria al Banco Popolare

VeronaSera è in caricamento