rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Economia

La Popolare stanzia 100 milioni per la ricostruzione

Il presidente del Veneto, Zaia: "Una dimostrazione di cosa significhi essere veneti e fare comunit"

In seguito all'ondata di maltempo che ha recentemente colpito alcune province venete, la Banca Popolare di Verona ha dichiarato di mettere a disposizione un "immediato e concreto supporto a tutti coloro che hanno subito danni grazie allo stanziamento di un plafond complessivo di 100 milioni di euro". I finanziamenti concessi a valere sul plafond, rimborsabili in 60 mesi a un tasso agevolato e senza spese di istruttoria, sono destinati sia ai privati, per far fronte ai danni subiti dagli immobili, sia alle imprese del territorio per permettere il ripristino della normale attività. ''Si tratta di un intervento tempestivo che testimonia la nostra attenzione anche verso le emergenze del territorio- spiega Leonello Guidetti condirettore generale  della Popolare- un modo concreto per rimanere a fianco delle famiglie e delle imprese, offrendo un aiuto per superare anche momenti difficili come questi''. Le famiglie e le imprese interessate potranno rivolgersi presso tutte le filiali della Banca Popolare di Verona per acquisire le informazioni utili ad accedere ai finanziamenti.


Soldi necessari, di cui è lo stesso presidente della Regione, Luca Zaia,
ad esprimere gratitudine: “Ringrazio le prime due banche che hanno risposto con tanta sollecitudine al mio appello ad essere comunità per far fronte all’emergenza maltempo. È la dimostrazione concreta di cosa significhi essere veneti e fare comunità in un momento non facile per il nostro territorio. Emerge lo spirito del Veneto che si impegna e si rimbocca le maniche, unito, per superare questa emergenza straordinaria.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Popolare stanzia 100 milioni per la ricostruzione

VeronaSera è in caricamento