menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Job&Orienta, Donazzan: "L'apprendistato  utile"

Job&Orienta, Donazzan: "L'apprendistato utile"

Job&Orienta, Donazzan: "L'apprendistato utile"

L'assessore regionale oggi in Fiera per l'inaugurazione: "Necessaria alleanza tra scuola e lavoro"

“Questa ventunesima edizione di Job&Orienta sarà un grande laboratorio di esperienze. Abbiamo voluto che protagonista fosse il mondo del lavoro dando ai nostri giovani la possibilità di conoscerlo da vicino, informati delle opportunità di inserimento lavorativo che la Regione e lo Stato offrono, parlando del lavoro come aspirazione di vita, come storie di vita, buone storie che anche la stampa dovrebbe raccontare di più perché ne abbiamo tutti bisogno”. Questo è uno dei passaggi dell’intervento di Elena Donazzan, assessore regionale all’Istruzione, formazione e lavoro, intervenuta stamani all’auditorium della Fiera di Verona all’inaugurazione di “Job&Orienta”, la mostra convegno nazionale sull’orientamento, la scuola, la formazione, il lavoro.

“L’Italia, il Veneto – ha aggiunto - hanno straordinarie potenzialità. Ma bisogna che ci crediamo davvero, che ci prendiamo in carico ognuno un pezzo di responsabilità e, soprattutto, bisogna che per l’Impresa Italia funzioni sempre e meglio l’alleanza tra scuola e lavoro. Di questo si parlerà in questi tre giorni di Job&Orienta che è diventato un momento fondamentale per fare un bilancio della realtà, di quello che accade e che rappresenta un’esperienza laboratorio imprescindibile per capire ciò che deve accadere in questi settori. Un anno fa - ha ricordato Donazzan – in questa stessa sede abbiamo premiato i capitani d’azienda veneti che avevano iniziato facendo gli apprendisti. Oggi vogliamo dare una visione del futuro. E quindi dico ai nostri ragazzi che affollano gli stand della Fiera di Verona, ma anche al mondo della scuola e delle imprese, che è proprio spingendo verso il mondo del lavoro che si possono trovare opportunità. Le grandi intuizioni e le riforme di questi ultimi due anni, la riforma della scuola e il lavoro in particolare il sistema dell’apprendistato, segnano la via e ci daranno la possibilità di avere del buon lavoro nel Veneto”.

In relazione poi alla fiera del lusso, che è stata inaugurata praticamente in contemporanea in altri padiglioni fieristici, l’assessore Donazzan ha rilevato: “Lì non ci sono solo i ricchi, che pure chiamiamo a comprare i nostri prodotti straordinari, ma ci sono anche i nostri straordinari artigiani e le imprese venete che realizzano i beni e gli oggetti di lusso e che esportano i loro manufatti in tutto il mondo. Invito i ragazzi a visitare la fiera del lusso non per aspirare a comprare oggetti ma per aspirare a fare quei prodotti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento