rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Economia

Infortuni nei cantieri, in provincia calati del 10 per cento

Ance Verona far il punto sulla sicurezza nel convegno che si svolger il 25 novembre a Villafranca

I cantieri sono sicuri a Verona? Quanto incide il massimo ribasso negli appalti pubblici sul grado di sicurezza sul lavoro? Ne parleranno il procuratore capo della Procura della Repubblica di Verona, Mario Giulio Schinaia e il presidente di Anci, Giorgio Dal Negro nel convegno organizzato giovedì prossimo 25 novembre da Ance Verona e dalle Organizzazioni sindacali provinciali dei lavoratori, Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil: “L’organizzazione e la gestione della sicurezza nella filiera delle costruzioni” .

Abbiamo ottenuto enormi risultati, - spiega il presidente di Ance Verona, Andrea Marani, - secondo gli ultimi dati dell’Inail dal 2008 al 2009 gli infortuni dichiarati a Verona sono diminuiti più del 10%, come confermerà il rappresentante dell’Inail nella sua presentazione, dal 2005 ad oggi il numero degli infortuni indennizzati in Italia è diminuito del 33%, quelli mortali del 31% portando la media degli infortuni nel settore al di sotto della media europea”. Molto ancora, però, c'è da fare per portare avanti il processo di rinnovamento in cui l’intera filiera del sistema delle costruzioni è coinvolta: sicurezza sul lavoro e regolarità contributiva garantiscono la volontà di trasparenza e legalità delle imprese.


Standard di qualità nei processi produttivi che costano e vengono mantenuti nonostante la gravità della congiuntura. Giovedi, dalle 15.30 all'Hotel Expo Verona (via Portogallo 1 – Villafranca Verona), dopo i saluti del presidente di Ance Verona, Marani, del prefetto, Perla Stancari e del segretario provinciale Fillea-Cgil, Stefano Facci, porteranno il loro contributo al dibattito tutti gli attori coinvolti sul tema sicurezza. Dai direttori scaligeri di Spisal, Manuela Peruzzi, e Inail, Franco Polosa, al presidente e al vicepresidente del Comitato Paritetico Territoriale, composto da imprese e sindacati, Alberto Guerra, per Ance Verona, e Pietro De Angelis, per le parti sindacali. Oltre ai già citati Schinaia e Dal Negro, l'avvocato Meduri interverrà tracciando un primo bilancio sull'adozione del modello organizzativo nel settore delle costruzioni a Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortuni nei cantieri, in provincia calati del 10 per cento

VeronaSera è in caricamento