Inaugurato a San Giovanni Lupatoto il nuovo centro "Norauto"

Il Gruppo leader in Europa nella manutenzione dell’auto apre il suo 38° Centro in Italia

Centro Norauto

Norauto, gruppo leader in Europa nella manutenzione dell’auto consolida con questa apertura, la 38esima in Italia, la propria presenza in Veneto: dopo i centri di Mestre, Padova e Bussolengo, prosegue la sua strategia di crescita che prevede un’importante espansione nei prossimi anni nel nostro Paese. Il nuovo centro si estende su 395 metri quadri di negozio, 588 metri quadri di officina e 2000 metri quadri di posteggio, e può contare su una squadra di 13 collaboratori.

Uno degli investimenti in innovazione fatto da Norauto per primo nel nuovo centro veronese è la linea di ispezione veicoli di Beissbarth, che attraverso uno scanner ad alta qualità dell’immagine riconosce in modo affidabile le targhe dei veicoli, garantendo così la gestione fluida e automatizzata dei test (stato degli pneumatici, lettura istantanea della convergenza, ecc.) e permettendo una maggiore efficienza senza spreco di tempo (invio istantaneo dei dati su 21 supporti informatici, come monitor, tablets, smartphone e altri).

«Siamo molto soddisfatti di questa nuova apertura che ci consente di ampliare la nostra presenza sul territorio veneto, che conta ad oggi oltre 50 collaboratori occupati in Norauto, e in generale in un’area strategica come quella veronese” dichiara Jean Luc Dony, Amministratore Delegato di Norauto Italia e Midas. “Anche in questo nuovo centro, tutti gli automobilisti troveranno i consueti punti di forza e la qualità che caratterizzano il nostro marchio: dai servizi di vendita di accessori e pezzi di ricambio fino all’assistenza e manutenzione, il tutto in un unico luogo dove negozio e officina convivono per fornire soluzioni complete e su misura per ogni singola esigenza, con orario continuato e apertura 7 giorni su 7».

Norauto è anche sinonimo di rispetto per l’ambiente: oltre agli aggiornamenti sugli interventi di assistenza relativi all’elettronica dell’auto, in costante evoluzione, i tecnici Norauto sono formati sul corretto trattamento e smaltimento dei materiali pericolosi ed inquinanti, come pneumatici, oli esausti, batterie e gas refrigeranti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grande importanza è data da Norauto anche allo sviluppo dell’e-commerce per la vendita online degli pneumatici e di tanti altri articoli per i veicoli come le catene da neve, i box da tetto, le barre portasci, i liquidi lubrificanti, prodotti per la pulizia e la manutenzione dell’auto, ricambi e accessori di vario genere, ma anche per le prestazioni in officina, che hanno permesso al portale Norauto.it di crescere significativamente negli ultimi anni con un trend positivo a doppia cifra (oltre il 70% dal 2017 al 2019, non ancora concluso).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • Scontro tra auto e bici a Verona, 40enne in rianimazione: si cercano testimoni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento