menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Bardolino si allea col pesce e parte alla volta di Milano

Il Bardolino si allea col pesce e parte alla volta di Milano

Il Bardolino si allea col pesce e parte alla volta di Milano

Il classico vino rosso del Garda anche nel 2011 ha registrato un sold out

Il Bardolino sposa i “salumi di pesce” di Leandro Luppi, chef stellato, e si presenta con quest’insolita abbinata all’ottava edizione di Identità Golose, il “Congresso italiano di cucina d’autore” in programma a Milano dal 5 al 7 febbraio.

“Il nostro esordio alla rassegna milanese – dice il presidente del Consorzio del Bardolino, Giorgio Tommasi - avvenne lo scorso anno e l’esito fu sorprendente: furono in molti tra i visitatori, soprattutto chef, e anche grandi nomi della gastronomia, a stupirsi della ritrovata identità del Bardolino, che, col suo gioviale carattere fruttato e speziato, riesce ad affiancare in tavola anche le preparazioni più creative, senza coprirle, come invece può accadere con vini di maggiore struttura. Quest’anno torniamo a presentarci alla platea di Identità Golose per riaffermare queste nostre caratteristiche, di fatto quasi uniche in Italia. Merito del nostro territorio, delle colline moreniche del Garda, di un microclima felice e di uve autoctone di pregio, a cominciare dalla corvina veronese e dalla rondinella, nonché del deciso ritorno alla tradizione che i nostri produttori hanno abbracciato con convinzione. Facciamo vini semplici ma non banali, e questo è il nostro punto di forza, come ormai ci viene apertamente riconosciuto anche dalla stampa internazionale”.

Sono queste le sfide gastronomiche del Bardolino alla rassegna milanese di Identità Golose. Il mercato, intanto, sta decisamente dando soddisfazione all’impegno dei produttori del Bardolino. Il classico rosso delle colline moreniche gardesano ha segnato anche nel 2011 il “sold out”: tutti venduti, e a prezzi crescenti sia per il vino che per le uve, i 21 milioni di bottiglie prodotte, e così pure gli 11 milioni di bottiglie della sua versione rosata, il Chiaretto.

E a proposito di Chiaretto, a Identità Golose il Consorzio del Bardolino porta anche qualche bottiglia di Chiaretto Spumante, per qualche informale brindisi “in rosa” nella pause del Congresso.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento