Previsto brusco calo delle temperature, Coldiretti: «Coltivazioni a rischio»

Daniele Salvagno, presidente di Coldiretti Verona: «Le colture locali come peschi, albicocchi, susini, ciliegi e le piante di actinidia con i germogli potrebbero subire danni per il gelo»

Peschi in fiore

A rischio le colture frutticole precoci in fioritura nella provincia veronese. È quanto afferma Coldiretti Verona in riferimento all'allerta della protezione civile per l’arrivo di un'area depressionaria dall'Europa nord-orientale con rilevante calo termico e venti forti. «Le colture locali come peschi, albicocchi, susini, ciliegi e le piante di actinidia con i germogli potrebbero subire danni per il gelo», ha precisato Daniele Salvagno, presidente di Coldiretti Verona nel sottolineare che «la fase è delicata in questo momento se il termometro dovesse scendere e arrivare al di sotto dello zero».

Ma è allarme anche per le api presenti sul territorio scaligero che sono state ingannate dal caldo e sono uscite dagli alveari presenti per ricominciare il loro prezioso lavoro di bottinatura ed impollinazione ed ora il rischio è che il ritorno del freddo possa far gelare i fiori e anche far morire parte delle api, dopo una delle peggiori annate per la produzione di miele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coldiretti Verona consiglia ai produttori, dove è possibile, di intervenire con l’irrigazione antibrina che consente di mantenere la temperatura a zero gradi ricoprendo gli organi vegetali con uno strato di ghiaccio. Altro consiglio è ricorrere alle assicurazioni con polizze multirischio e ai servizi messi in campo dai consorzi di difesa dalle avversità atmosferiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

  • Aquardens resta aperta e continua la sua attività, Zuliani: «Le terme sono luogo sicuro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento