A Verona il decimo Forum sull'Eurasia, area con cui cresce il business

Flussi commerciali in crescita tra la provincia di Verona e l'Unione economica eurasiatica (Ueea), il mercato di libero scambio tra Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan

Gran Guardia (foto di repertorio)

Flussi commerciali in crescita tra Verona e l'Unione economica eurasiatica (Ueea), il mercato di libero scambio tra Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan nato nel 2015. Verona è la prima provincia del Veneto per interscambio con l'Ueea ed è al terzo posto per valore export. Dati che sono stati resi noti durante la presentazione del X Forum economico eurasiatico, summit politico-economico in programma a Verona giovedì 19 e venerdì 20 ottobre alla Gran Guardia e organizzato da associazione Conoscere Eurasia, Roscongress e Forum economico internazionale di San Pietroburgo.

La fonte dei dati è l'Istat e ad elaborarli è stata Conoscere Eurasia. Nel primo semestre di quest’anno l'interscambio scaligero con i 5 paesi dell'Ueea ha avuto una crescita del 45% rispetto allo stesso periodo del 2016, raggiungendo i 246,4 milioni di euro e una quota di mercato che vale il 24% sul totale regionale. In netta accelerazione anche l'export che balza a circa 147,3 milioni di euro (+31,2%). A trainare la crescita sul mercato eurasiatico, che conta oltre 180 milioni di abitanti, la ripresa delle relazioni commerciali con la Russia che, nonostante il perseverare delle sanzioni e delle contro sanzioni, assorbe oltre il 90% delle esportazioni scaligere verso l'Ueea e sono in aumento del 33,4%.

È il settore manifatturiero scaligero a spingere le esportazioni in area Ueea nei primi sei mesi dell’anno, con i macchinari che registrano un +15,9% (49,4 milioni di euro) e la rimonta dei prodotti tessili e dell'abbigliamento che guadagnano una crescita di oltre il 109% (33,5 milioni di euro), mentre i prodotti alimentari e le bevande risalgono la china dopo un biennio nero portandosi a un +18,3%, per un valore ancora modesto di quasi 8 milioni di euro. Bene anche gli altri comparti, come il farmaceutico (+51,6%), gli apparecchi elettrici (+24,8%) e i metalli di base (+18,2%). Oltre che in Russia, la provincia scaligera rileva performance positive anche nelle vendite verso la Bielorussia (+7,7%; 2,7 milioni di euro), il Kazakistan (+12,3%; 6,6 milioni di euro) e l’Armenia (+12,7%; circa 3 milioni di euro). In contrazione, invece, l'asse Verona-Kirghizistan (-13,4%).

Sono più di 1000 le aziende italo eurasiatiche accreditate al X Forum di Verona, in rappresentanza di oltre il 90% dell'interscambio tra le due aree. Più di 60 gli speaker attesi tra ministri, politici e top manager delle principali aziende italiane, eurasiatiche ed europee per fare il punto sullo stato delle relazioni e sulle possibilità di business con la grande Eurasia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le imprese italiane hanno avuto il merito, nell’ultimo anno, di aver rilanciato i rapporti economici con la Russia assumendo un ruolo diplomatico dal basso che ha permesso la ripresa delle esportazioni nonostante il proseguimento della politica delle sanzioni - ha dichiarato Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia, di Banca Intesa Russia e ideatore del Forum - L’Eurasia è una realtà geopolitica e geoeconomica strategica nello scacchiere mondiale. Un ponte naturale verso la Cina ma anche verso tutte quelle economie particolarmente avide di prodotti e know how italiani. Nel 2016 il Veneto ha esportato in questa regione economica più di 1,3 miliardi di euro e, con Lombardia ed Emilia Romagna, è tra le prime tre regioni italiane per valore delle vendite nell’Ueea. Il potenziale da esprimere è ancora alto, non soltanto in termini di vendite di prodotti ma soprattutto sul fronte delle partnership e delle grandi commesse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Mistero a Cerea, scoperti 17 morti in cimitero sepolti senza autorizzazione

Torna su
VeronaSera è in caricamento