Tecnoservice dichiara fallimento, Sboarina: «Vicino ai lavoratori»

Il sindaco di Verona si è attivato non appena ha appreso la notizia: «La cosa più urgente è di individuare le eventuali tutele per le persone che lavoravano all'interno dell'azienda»

Federico Sboarina (Fonte foto: Facebook - Sboarina Sindaco)

Voglio esprimere ai 94 lavoratori e alle loro famiglie la mia più profonda vicinanza per quanto stanno vivendo.

È quanto dichiarato oggi, 17 aprile, dal sindaco di Verona Federico Sboarina, quando ha appreso del dichiarato fallimento da parte della Tecnoservice, società veronese con sede in via dell'Esperanto che si occupa di logistica.

Cercherò un incontro con la proprietà e i rappresentanti dei lavoratori, per fare il punto della situazione - ha assicurato il sindaco - Si tratta di capire quali sono i margini di intervento anche per il Comune. Ora sicuramente la cosa più urgente è di individuare le eventuali tutele per le persone che lavoravano all'interno dell'azienda.
Da parte nostra, faremo tutto il possibile per coinvolgere anche le altre istituzioni, affinchè l'attenzione resti alta e si aprano spiragli positivi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Una fatale distrazione potrebbe aver spezzato la vita del 27enne in A22

  • Razzismo in un B&B di Verona, il gestore si scusa: «Parole mal pesate»

Torna su
VeronaSera è in caricamento