rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Economia

Erogazione mutui casa: Verona prima in Veneto

Il trend del Veneto nel 2009 ha fatto segnalare una flessione dello 0,5%

Secondo un'indagine Tecnocasa, il mercato dei prestiti per l’acquisto delle abitazioni destinato a famiglie consumatrici in Veneto fa segnare nel terzo trimestre del 2009 -0,5%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il dato evidenzia un miglioramento rispetto all’andamento del 2008, da ricordare che i volumi erogati sono influenzati dal mercato dei mutui di sostituzione. Questa variazione è migliore rispetto l’andamento negativo dell’area nord orientale (-3,3%). Nel terzo trimestre 2009 sono stati erogati 1.092 milioni di euro (9,6% dei volumi in Italia), un ammontare che conferma la regione al quarto posto per volumi erogati. L’importo medio del muto è paria a 124ila euro, al di sopra del valore medio nazionale di 117mila euro. Questo dato è influenzato da una situazione provinciale disomogenea. Le province di segno negativo sono: Rovigo (-5%), Venezia (-6%), Vicenza (-6%), Treviso (-9%) e Belluno (-10%). Di segno positivo sono: Verona (+16%) e Padova (+4%), che tra l’altro sono le prime province venete per volumi erogati nel trimestre e si collocano rispettivamente al 9° e 12° posto. Verona, infatti, eroga 246 milioni di euro con una quota di mercato del 2,16% dei volumi italiani, mentre, Padova ne eroga 234 milioni con una quota di mercato del 2,06%. Verona è riuscita a passare dal -30% di marzo al +16% in soli 6 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erogazione mutui casa: Verona prima in Veneto

VeronaSera è in caricamento