menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Distretto del mobile veronese a lezione sui social media

Il seminario è organizzato da dal Comune di Sanguinetto e da BHR Group con l'obiettivo di preparare gli imprenditori ai nuovi sistemi di promozione dell'impresa, anche sul mercato estero

Oggi, in Sala Rossa al Palazzo Scaligero, l'assessore alla Programmazione e Pianificazione territoriale Samuele Campedelli ha presentato “Social Media Marketing e Distretto del Mobile veronese”, primo seminario formativo per il Distretto del Mobile Veronese che adotta i “social media” per promuovere aziende e reti d'impresa. Erano presenti: Alessandro Braga e Valentino Rossignoli, rispettivamente sindaco e assessore del Comune di Sanguinetto; Andrea Albanese, autore e relatore del seminario; Elena Ferrari e Annachiara Merlin, imprenditrici. Per BHR Group hanno partecipato: Gianneugenio e Federico Bortolazzi, senior manager; Luca Bezzetto, project manager.

Il seminario, organizzato dal Comune di Sanguinetto e BHR Group (Business & Human Resources Group divisione economia e finanza) e rivolto a imprenditori e manager delle aziende del mobile del distretto veronese, si configura come un percorso di formazione sull'utilizzo dei “social media” per la promozione delle imprese sul mercato internazionale. Attualmente, infatti, il 60% della produzione del distretto del mobile è destinato all'esportazione. L'iniziativa nasce dalla constatazione che, al giorno d'oggi, la comunicazione social è diventata un fattore strategico nel business. Le imprese, soprattutto quelle minori, dovranno quindi essere preparate a sfruttare tutte le opportunità offerte dalla rete per progettare il proprio sviluppo oltre i confini nazionali, ricercando nuovi modelli, soluzioni innovative e promuovendo un diverso tipo di cultura e formazione aziendale.

ASSESSORE PROVINCIALE CAMPEDELLI - “Sono molto soddisfatto di presentare questa iniziativa che ritengo estremamente utile per sostenere le imprese e incrementare il lavoro nel Distretto del Mobile. Un corso di formazione che permetta agli imprenditori della zona di acquisire padronanza con i social network è indubbiamente un'idea intelligente e innovativa per fronteggiare il grave momento di crisi che colpisce il settore. Nonostante le difficoltà mi fa piacere constatare che le nostre aziende non hanno perso l'entusiasmo e sono sempre pronte a ricercare nuove soluzioni, sia creative che commerciali. Mi auguro che questo e altri progetti contribuiscano a rilanciare il Distretto veronese del Mobile nel mondo, consentendogli di tornare a essere competitivo sul mercato”.

SINDACO BRAGA - “Le piccole imprese del Distretto soffrono notevolmente l'attuale congiuntura economica ed è sempre più difficile produrre ricchezza nel territorio. L'esigenza di creare una rete tra diverse aziende e sviluppare progetti comuni nasce proprio da questa situazione di criticità. Abbiamo deciso di essere vicini alle imprese e sostenere iniziative innovative perché la crisi che colpisce gli imprenditori si ripercuote inevitabilmente su tutti i cittadini e anche l'amministrazione comunale rischia di non essere più in grado di garantire servizi soddisfacenti. Le prospettive attualmente non sono rosee ma da parte delle aziende è evidente la volontà di mettersi in gioco, utilizzando anche le opportunità offerte dai social media”.

AUTORE E RELATORE DEL SEMINARIO ALBANESE - “Il problema più grande per le nostre aziende è la mancanza di clienti e proprio per questo c'è la necessità di rivolgersi all'economia reale che si è spostata in piazze virtuali. L'orientamento è quello di adottare nuovi strumenti per avere più visibilità e ricevere offerte d'acquisto. Punto di forza del progetto è la stretta sinergia tra le amministrazioni pubbliche ed i privati al fine di attivare una rete comune. Con il nostro supporto formativo le aziende saranno in grado di trasmettere le specifiche competenze in un contesto di mercato globale: sui social media è possibile, infatti, creare il proprio brand e proporlo ad un bacino d'utenza ampio, moltiplicando le occasione di vendita semplicemente con un clic”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento