Latte Verona premiata per lo sviluppo economico da Unioncamere Veneto

La Cooperativa, costituita nel 1973, conta 150 soci produttori di latte e fattura 19 milioni di euro, producendo 1500 quintali di latte al giorno

La Cooperativa Centro Lattiero Caseario Latte Verona ha vinto il premio per lo sviluppo economico 2016 di Unioncamere Veneto. Claudio Valente, componente di giunta della Camera di Commercio di Verona, ha consegnato il premio al presidente della cooperativa, Giovanni Bianconi, accompagnato dal vice, Renzo Favari.

"La cooperativa opera in un mercato competitivo e difficile - ha spiegato Valente - conservando tuttora la sua primaria funzione sociale a favore delle piccole realtà montane del Baldo e della Lessinia, raccogliendo il latte prodotto in zone lontane e svantaggiate e tutelando così la sopravvivenza di aziende agricole cruciali per il delicato mantenimento dell’equilibrio economico e ambientale sul territorio".

Il premio è stato consegnato all’impresa veronese e ad altre sei aziende delle restanti province venete a margine della presentazione dell’annuale rapporto sull’economia regionale di Unioncamere.

La Cooperativa, costituita nel 1973, conta 150 soci produttori di latte e fattura 19 milioni di euro, producendo 1500 quintali di latte al giorno. Metà della produzione è trasformata in Grana Padano Dop dal caseificio Latteria Sociale di Mantova, di cui è socia, mentre il rimanente latte è destinato a caseifici produttori di prodotti freschi e alla Parmalat.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento