Economia Zai / Viale del Lavoro, 8

Il Consorzio della Valpolicella sposa la causa della Fieracavalli

Viene inaugurata quest'anno la partnership tra la manifestazione equestre veronese e l'associazione vinicola che sponsorizzerà anche l'unica tappa italiana del Rolex Fei World Cup

Territorio ed enogastronomia, turismo e cavallo. Sono le parole chiave della 1120 edizione di Fieracavalli, che in esse ha individuato il volano di rilancio per il settore equestre. Un progetto condiviso dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, la cui mission è la valorizzazione del comprensorio e dei suoi prodotti, in linea con la strategia di salvaguardia ambientale e sostenibilità che il Consorzio porta avanti da tempo con varie azioni. Ecco perché il Consorzio Valpolicella ha scelto di affiancare Fieracavalli nella prima tappa di un percorso ambizioso che si prefigura impegnativo ma estremamente stimolante e che ha come obiettivo la creazione di una sinergia fra tutti i soggetti interessati a promuovere nuove opportunità per il territorio. Il coinvolgimento del Consorzio Valpolicella nei 4 giorni di Fieracavalli è articolato su vari fronti.

CAVALLO IN TUTTI I SENSI – PADIGLIONE 1 - Oltre ad un desk informativo sulla propria attività nel padiglione 1 dedicato alla promozione territoriale, il logo del Consorzio comparirà sulla mappa promozionale che sarà distribuita a tutti i visitatori. Inoltre venerdì 9 novembre, sempre nel pad. 1 – area workshop, alle ore 14, appuntamento con" A zonzo per la Valpolicella tra vigneti Doc, antiche pievi e ville patrizie", durante il quale il Consorzio illustrerà quattro percorsi in bicicletta o in auto per scoprire la terra culla dell’Amarone, ben sintetizzati nelle  brevi guide che saranno consegnate al pubblico. La Valpolicella è un territorio che si presta naturalmente alla vocazione turistica: le caratteristiche paesaggistiche, il clima, le eccellenze enogastronomiche e le rilevanti testimonianze storico-artistiche la collocano a pieno titolo tra le mete dei viaggiatori alla ricerca di itinerari inediti, che nel loro cammino cercano soddisfazioni per gli occhi, la mente e il gusto. A tale tipologia appartiene il turista equestre ed è per questo che il Consorzio sta lavorando sul progetto di un’Ippovia della Valpolicella, con l’auspicio di poterla inaugurare in occasione dell’edizione 2013 di Fieracavalli. In parallelo il Consorzio Valpolicella sta sviluppando una App che si configurerà come una guida, disponibile gratuitamente sui dispositivi mobili in tutto il mondo, attraverso cui sarà possibile esplorare e conoscere il Consorzio, le aziende ad esso associate, il territorio e i vini che produce. Nell’applicazione saranno inseriti i percorsi turistici e culturali realizzati a cura del Consorzio e gli eventi promozionali collegati. 

CHEF A BRIGLIE SCIOLTE – AREA B – Cuochi stellati offrono le proprie creazioni e la possibilità di degustare insieme le migliori etichette di vini italiani a prezzi accessibili, ammirando nel frattempo le esibizioni di Talenti&Cavalli e di Fieracavalli on stage.  E laddove la cucina d’autore fa pendant con l’arte equestre, non potevano mancare le quattro Doc della denominazione Valpolicella: Valpolicella, Ripasso della Valpolicella, Amarone della Valpolicella e Recioto della Valpolicella, che si abbineranno al menù appositamente ideato e realizzato dallo chef veneto Corrado Fasolato, del ristorante Spinechile Resort di Schio, per venerdì 9 novembre, giorno dedicato alla regione Veneto.

ROLEX FEI WORLD CUP – L’arte dell’equitazione e l’arte di fare il vino hanno molto in comune: la passione, la pazienza, la dedizione e il talento. In entrambi i casi è l’insieme di tutti questi elementi a determinare l’eccellenza. Per questo un vino come l’Amarone della Valpolicella, frutto di una lavorazione raffinata che l’ha portato ad essere ambasciatore dell’eccellenza italiana nel mondo, rappresenta un perfetto connubio con la più prestigiosa competizione internazionale del salto ostacoli, la Rolex Fei World Cup, di cui Fieracavalli ospita l’unica tappa italiana, che vedrà la partecipazione dei migliori cavalieri e amazzoni del ranking mondiale. Oltre a comparire tra gli sponsor a bordo campo con il logo della propria manifestazione di punta Anteprima Amarone (in programma il 26 e 27 gennaio 2013), il Grande Rosso sarà sui tavoli vip del pad. 7b, dove dall’8 al 10 novembre si disputeranno le gare del circuito. Inoltre il Consorzio Valpolicella avrà una gara dedicata, sabato 10 novembre alle 17.30, al termine della quale sarà il presidente Christian Marchesini a consegnare al vincitore la targa  del 1° classificato.

FIERACAVALLI 2012

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consorzio della Valpolicella sposa la causa della Fieracavalli

VeronaSera è in caricamento