Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia

Colloquio di lavoro e quarantena: Start Hub lancia la Coding Challenge per Junior Developer in collaborazione con Wolters Kluwer

Aperta la sfida online per code-addicted e universitari con in palio premi e colloqui con Wolters Kluwer: opportunità e resilienza nel rispetto di #iorestoacasa.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Con la Junior Developer Challenge, Start Hub chiama a rapporto tutti i laureandi e neolaureati che in questo momento sono costretti a casa, ma che non vogliono rinunciare all’opportunità di investire il proprio tempo in un’attività divertente, spendibile per la futura carriera. Gli appassionati di coding in diversi linguaggi - come Java, C# e Python - avranno la possibilità di dimostrare il proprio talento ai selezionatori di un’azienda leader nello sviluppo software in ambito legale, fiscale e finanziario per professionisti e imprese: Wolters Kluwer. La partecipazione è gratuita e libera, previa compilazione del form per la verifica dei requisiti, quali il compimento della maggiore età e la condizione di laureando o laureato da meno di un anno. I posti sono limitati e i partecipanti selezionati potranno sfidarsi sulla piattaforma di Codemotion. Per il vincitore ci sono in palio cuffie Apple AirPods Pro o buono Amazon di valore equivalente, inoltre tutti i partecipanti in target hanno la possibilità di essere convocati dai selezionatori di Wolters Kluwer per un colloquio di lavoro. Le iscrizioni sono aperte! Link >> https://www.starthubyourcareer.it/junior-developer-challenge/?utm_source=CS&utm_medium=VeronaSera&utm_campaign=coding_challenge

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colloquio di lavoro e quarantena: Start Hub lancia la Coding Challenge per Junior Developer in collaborazione con Wolters Kluwer

VeronaSera è in caricamento