Economia Valeggio sul Mincio / Via Cavour, 1

"Ripartiamo con un fiore", la bella iniziativa di Coldiretti al Parco Giardino Sigurtà per la ripresa economica

Appuntamento il 6 e 7 luglio al Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio con composizioni e selfie alla Torre del labirinto

Un fiore come simbolo di ripartenza. Coldiretti Verona, d’intesa con Affi, associazione Floricoltori e Fioristi italiani, e Federfiori, sostiene la filiera floricola italiana. Lo fa partecipando alla seconda edizione di "Ripartiamo con un fiore", iniziativa che riunirà tutte le regioni italiane in un evento di promozione del settore fiori e fronde recisi italiani, in programma il 6 e 7 luglio. 

«Si tratta di un segmento del florovivaismo in crisi da decenni, - spiega in una nota Coldiretti Verona - a causa della concorrenza sleale generata dalla globalizzazione e particolarmente colpito dalle conseguenze dell'emergenza Covid-19, con la cancellazione di matrimoni, eventi e cerimonie».

«La due giorni – evidenzia Daniele Salvagno, presidente di Coldiretti Verona - si svolgerà in uno dei Parchi più belli d’Italia, il Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio, con un’installazione floreale nella torre del Labirinto delle dimensioni di 8 metri per 4, che rimarrà per una settimana, rinnovato giorno dopo giorno. Sarà un modo per valorizzare il prodotto italiano e le capacità dei maestri fioristi italiani». L’invito è a fare una foto o un selfie e a postarlo sulla pagina Facebook dell’Associazione Floricoltori e Fioristi italiani e Coldiretti Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ripartiamo con un fiore", la bella iniziativa di Coldiretti al Parco Giardino Sigurtà per la ripresa economica

VeronaSera è in caricamento