Ciliegie e Suzukii, Paternoster e Turri interrogano il ministro Centinaio

I parlamentari sollecitano un intervento del ministro per le politiche agricole contro il moscerino che continua a produrre gravi danni alla produzione cerasicola veronese

Da anni continua a produrre danni all'agricoltura veronese la Drosophila Suzukii Matsumura, insetto noto semplicemente come Suzukii. È un moscerino che attacca piccoli frutti a buccia sottile ed è un problema soprattutto per i produttori di ciliegie. Per questo i parlamentari veronesi della Lega Paolo Paternoster e Roberto Turri hanno presentato un'interrogazione scritta al ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio per richiedere un intervento deciso contro questo insetto.

Nella Val d'Alpone - scrivono i due parlamentari - dove peraltro tutti i Comuni che fanno parte del comprensorio hanno iniziato quest'anno il percorso affinché la ciliegia ottenga la denominazione I.G.P., la Suzukii ha causato gravissimi danni alla produzione cerasicola. La lotta contro questa specie invasiva è particolarmente difficile e richiede interventi tempestivi che comprendono l'utilizzo sia di pratiche agronomiche sia di prodotti chimici; i produttori sono costretti ad intensificare i trattamenti, che comportano un aumento molto considerevole dei costi ma soprattutto obbligano i cerasicoltori a trattare le piante ogni tre-quattro giorni durante la stagione, sovraccaricando il tutto con pesanti prodotti fitosanitari, che tuttavia non garantiscono una conservazione del frutto dall'attacco dell’insetto. Si chiede quali misure intenda intraprendere per tutelare il comparto agricolo ed i territori colpiti dal parassita che ogni anno aggrava sempre di più un settore di straordinaria importanza come quello cerasicolo.

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa? Ecco la guida che vi aiuterà a liberarvene

  • Kentucky Fried Chicken raddoppia a Verona, nuova apertura in Corso Milano

  • Must have moda estate 2019: i consigli dell'esperto

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

I più letti della settimana

  • Strano viavai da un bar, scatta il blitz: trovata della cocaina, 46enne arrestata

  • Dopo Israele e Regno Unito, Gardaland mette nel mirino il mercato cinese

  • Si guasta l'auto e viene investito: un morto e un ferito a Verona dopo l'incidente sulla T4-T9

  • Shopping a prezzi ribassati, arrivano i saldi estivi: quando iniziano a Verona e consigli utili

  • In Veneto ci sono 73.812 inadempienti all'obbligo vaccinale, Burioni: «Terrorizzante»

  • Morfina ad un neonato, l'imputata: «Mi è stato chiesto di prendermi la colpa»

Torna su
VeronaSera è in caricamento