rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia Zai / Viale del Lavoro

L'Ufficio studi della Cgia sul caro carburanti: «L'erario incasserà quest'anno 1 miliardo di maggior gettito»

La Cgia chiede al governo di «restituire agli italiani, in particolar modo agli autotrasportatori e a chi utilizza quotidianamente un autoveicolo per ragioni di lavoro questo "tesoretto"»

A seguito della «ripresa degli spostamenti e dell’impennata del prezzo alla pompa della benzina, del diesel e del Gpl per autotrazione», l’Ufficio studi della Cgia stima che quest’anno l’«erario incasserà un maggior gettito di circa 1 miliardo di euro». Come mai le casse dello Stato beneficeranno di questo surplus? La stessa Cgia spiega in una nota che «a fronte dell’aumento dei prezzi del greggio registrato a partire dall’inizio di quest’anno, per lo Stato, che applica sulla base imponibile dei carburanti l’Iva al 22 per cento, il gettito è aumentato».

Inoltre, specifica sempre l'Ufficio studi della Cgia, se poi teniamo conto che «questa base imponibile contiene anche le accise, questo è un tipico esempio di doppia tassazione, ovvero di "una tassa sulle tasse"». La Cgia quindi aggiunge: «È superfluo ricordare che il prezzo alla pompa della benzina, del diesel e del Gpl per autotrazione non è determinato dallo Stato; tuttavia, l’aumento del costo dei carburanti registrato nel 2021 ha fatto senz’altro bene al fisco, per nulla al portafoglio degli automobilisti».

Proprio a fronte di queste valutazioni, la Cgia nella medesima nota chiede al governo di «restituire agli italiani, in particolar modo agli autotrasportatori e a chi utilizza quotidianamente un autoveicolo per ragioni di lavoro (taxisti, autonoleggiatori, agenti di commercio, etc.), questo "tesoretto" da 1 miliardo di euro, aumentando, ad esempio, il credito di imposta sui carburanti previsto ogni anno a queste categorie in sede di dichiarazione dei redditi».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ufficio studi della Cgia sul caro carburanti: «L'erario incasserà quest'anno 1 miliardo di maggior gettito»

VeronaSera è in caricamento