rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia Villafranca di Verona

Aeroporto Catullo, da luglio Zurigo è più vicina

Air Dolomiti, Compagnia italiana del Gruppo Lufthansa, e Aeroporto Internazionale Valerio Catullo hanno annunciato oggi il nuovo collegamento aereo tra Verona-Zurigo

Air Dolomiti, Compagnia italiana del Gruppo Lufthansa, e Aeroporto Internazionale Valerio Catullo hanno annunciato oggi il nuovo collegamento aereo tra Verona-Zurigo. Il volo, attivo dal prossimo 2 luglio, sarà operativo tutti i giorni con due frequenze giornaliere (una sola nel week-end) e andrà a potenziare l'offerta sugli hub europei. I passeggeri potranno quindi beneficiare di un servizio più completo e scegliere tra quattro importanti destinazioni. Aggiungendo ai collegamenti verso Monaco, Francoforte e Vienna anche quello sull'hub svizzero.

L'aeroporto di Verona sarà così uno dei pochi in Italia ad offrire collegamenti per tutti e quattro gli hub di Lufthansa Group. Gli hub sono quegli aeroporti di particolare importanza strategica per posizione che vengono utilizzati dalle compagnie aeree come scalo principale, cioé fulcro per i loro collegamenti. Facendo qui convergere i passeggeri degli scali regionali, riescono a servire un ampio numero di destinazioni continentali ed intercontinentali. In questo modo i passeggeri di Verona, grazie al nuovo volo di Air Dolomiti e alle connessioni offerte a Zurigo da Swiss Airlines, avranno accesso ancora più facilitato ad un network composto da 47 destinazioni europee e 23 intercontinentali.

Per il lancio del nuovo volo la Compagnia propone una tariffa a partire da 29,79 solo andata, tasse e servizio di biglietteria inclusi. La tariffa si intende valida a persona, salvo disponibilità. Il collegamento verrà operato con l'Atr 72-500 da 64 posti.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto Catullo, da luglio Zurigo è più vicina

VeronaSera è in caricamento